I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila
locandina di "Il Caimano"

Cast

Interpreti:
Silvio Orlando (Bruno Bonomo)
Margherita Buy (Paola)
Jasmine Trinca (Teresa)
Michele Placido (Marco Pulici)
Elio De Capitani (Sosia Silvio Berlusconi)
Giuliano Montaldo (Franco Caspio)
Paolo Sorrentino (Marito Aidra)
Nanni Moretti (Il Caimano)
Jerzy Stuhr (Jerzy Sturovsky)
Antonio Catania (Produttore RAI)
Tatti Sanguineti (Peppe Savonese)
Cecilia Dazzi (Luisa)
Paolo Virzý (Dirigente Maoista)
Anna Bonaiuto (Pubblico Ministero)
Luisa De Santis (Marisa)
Carlo Mazzacurati (Cameriere)
Valerio Mastandrea (Cesari)
Toni Bertorelli (Giornalista)
Stefano Rulli (Presidente del Tribunale)
Matteo Garrone (Direttore della Fotografia)
Renato De Maria (Padre di Teresa)
Andrea Tidona (Direttore Banca)
Giacomo Passarelli (Giacomo)
Daniele Rampello (Andrea)
Antonio Petrocelli (Avvocato del Caimano)
Sofia Vigliar
Gigi Mipi
Antonello Grimaldi (Direttore di Produzione)

Soggetto:
Heidrun Schleef
Nanni Moretti

Sceneggiatura:
Nanni Moretti
Francesco Piccolo
Federica Pontremoli

Musiche:
Franco Piersanti
Angelo Giovagnoli

Costumi:
Esmeralda Calabria
Lina Nerli Taviani

Scenografia:
Giancarlo Basili

Effetti:
Francesco Grisi
Pablo Mariano Picabea
Stefano Leoni
Danilo Bollettini

Fotografia:
Arnaldo Catinari

Suono:
Adriano Di Lorenzo
Alessandro Zanon
Davide Palmiotto

Aiuto regista:
Ciro Scognamiglio

Produttore:
Angelo Barbagallo
Gianfranco Barbagallo

Il Caimano


Regia: Nanni Moretti
Anno di produzione: 2006
Durata: 110'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Sacher Film, Bac Films, Stephan Films, France 3 Cinema; in collaborazione con Wild Bunch, Canal +, Cinecinema
Distributore: Sacher Distribuzione
Data di uscita: 24/03/2006
Formato di ripresa: Negativo 35mm
Camera: Arricam St e Lt
Post Produzione: Laboratorio di sviluppo di CinecittÓ, Stampa Ottica.
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Studio Nobile Scarafoni
Vendite Estere: Wild Bunch
Titolo originale: Il Caimano
Altri titoli: The Caiman - Der Kaiman - Il Ca´mano

Sinossi: Bruno Bonomo Ŕ uno scalcinato produttore di film trash a cui non importa nulla l'impegno sociale, perchŔ pi¨ impegnato a vivere, lavorare, crescere i figli ed ad amare la moglie Paola. questa ultima, stanca di lui, ha deciso di separarsi e lo fa dormire in ufficio sotto delle fastidiosissime coperte di ciniglia. Bruno decide di realizzare per la prima volta un film impegnato, anche dopo aver Teresa, una giovane sceneggiatrice. La ragazza parla a Bruno di politica e societÓ e per questo il produttore decide di realizzare un film su Silvio Berlusconi. Nel mentre inizia la lavorazione del film la vita privata di Bruno va a rotoli. Non sa come fare a dire ai figli che mamma e papÓ divorzieranno e gli tocca cedere il suo appartamento alla moglie. Inmtanto il protagonista del film Marco Pulici rinuncia alla sua parte, ma Bruno va avanti con il suo progetto perchŔ ha deciso di girare una scena per lui fondamentale...

Ambientazione: Roma (il Palazzaccio, Auditorium) / Milano / Sabaudia (Rm)

Libro sul film "Il Caimano":
"In Nome della Legge - La Giustizia nel Cinema Italiano"
di Guido Vitiello, 177 pp, collana Cinema, 2013
Enzo Tortora suggerý per scherzo di proibire, in Italia, i telefilm di Perry Mason, perchÚ lo spettatore rischiava di farsi un'idea del tutto irreale della giustizia. La battuta coglieva un aspetto decisivo: il processo americano si presta assai meglio del nostro alla messinscena cinematografica, tanto da aver dato vita a generi giudiziari come il courtroom drama e il legal thriller. E in Italia? Che caratteristiche ha il nostro cinema giudiziario? In che modo ha fatto i conti con le evoluzioni del rito processuale, della figura pubblica del magistrato, dei rapporti tra giustizia e societÓ? Com'Ŕ cambiata la rappresentazione del mondo della legge e dei suoi protagonisti - giudici, avvocati, imputati? A vent'anni da Mani Pulite, il libro tenta di rispondere a queste domande. I saggi qui raccolti indagano generi e stagioni del nostro cinema (la commedia, il cinema politico, il poliziottesco), autori cruciali come Damiano Damiani, eroi del nostro immaginario come il giudice antimafia, senza trascurare la fiction televisiva, i formati giornalistici di spettacolarizzazione della cronaca nera, le metamorfosi della letteratura giudiziaria.
prezzo di copertina: 16,00

Acquistalo su € 12.75



Libri correlati:
"Il Caimano. DVD. Con libro"
di Nanni Moretti, 171 pp, Feltrinelli, collana Le Nuvole, 2006
Un produttore cinematografico di quarta categoria, Bruno Bonomo (Silvio Orlando), da pi¨ di dieci anni non riesce a produrre un film e sopravvive affittando i suoi studi a societÓ di televendite. In crisi con la moglie (Margherita Buy), ex attrice, non riesce a consumare un divorzio giÓ maturo, se non altro per la paura di perdere il contatto con i due figli di sette e nove anni. Quasi per caso incontra una giovane regista (Jasmine Trinca), pressochÚ esordiente, che gli lascia una sceneggiatura da leggere. Quando Bonomo capisce che anche il suo ultimo, disperato progetto finirÓ nel nulla, telefona alla giovane regista: "La sceneggiatura non Ŕ male". Non si Ŕ reso conto per˛ che si tratta di un film sul Presidente del Consiglio. Di qui in avanti si mischiano le vicende del film e del vero Caimano, imprenditore prima edile, poi televisivo e infine primo ministro fino al colpo di scena finale. Nel libro scritti di N. Moretti, F. Piccolo, N. Pontremoli.
prezzo di copertina: 23,90


Video


Foto