I Viaggi Di Roby

Giuliano Montaldo


Filmografia dal 2000:
in produzione » doc Lui, Gian Maria: regia
2020 » doc Giuliano & Vera: partecipazione
2018 » doc FLAVIOH - Tributo a Flavio Bucci: partecipazione
2018 » doc The King of Paparazzi Rino Barillari: partecipazione
2017 » doc CinecittÓ Babilonia. Sesso, Droga e Camicie Nere: partecipazione
2017 » doc La Morte Legale: Giuliano Montaldo racconta la genesi del film Sacco e Vanzetti: partecipazione
2017 » doc Raccontare Venezia: partecipazione
2017 » Tutto Quello che Vuoi: attore (Giorgio)
2016 » doc Acqua e Zucchero. Carlo Di Palma, i Colori della Vita: partecipazione
2016 » doc David 60 - Ieri Oggi Domani: partecipazione
2016 » L'Abbiamo Fatta Grossa: attore
2015 » doc Il Segreto di Otello: partecipazione
2015 » doc Le Radici dei Sogni. L'Emilia-Romagna tra Cinema e Paesaggio: partecipazione
2014 » doc Appunti di Viaggio con Carlo e Giuliano (Ricordando "Achtung! Banditi"): partecipazione
2014 » doc Momenti della VeritÓ: partecipazione
2013 » doc Alfonsine Casa dell'Agnese: partecipazione
2012 » Fairytale: attore
2012 » doc Giuliano Montaldo - Quattro Volte Vent'anni: partecipazione
2012 » doc Gli Anni delle Immagini Perdute: partecipazione
2012 » doc I Colonnelli di Roma: partecipazione
2012 » doc Roma Ore 11. La Riscoperta di un Capolavoro: partecipazione
2011 » doc Giovanna Cau. Diversamente Giovane: partecipazione
2011 » L'Industriale: regia, soggetto, sceneggiatura
2011 » doc Noi c'eravamo: partecipazione
2011 » doc Voi Siete Qui: partecipazione
2010 » doc 1960 I Ribelli: partecipazione
2010 » doc Appunti per un Viaggio alle Radici dell'Emigrazione vista al Cinema...: partecipazione
2010 » doc Flaiano: il Meglio Ŕ Passato: partecipazione
2009 » doc L'Oro di Cuba: regia, soggetto, sceneggiatura
2009 » doc Negli Occhi: partecipazione
2009 » doc Simone Lecca e il Cinema (dell') In-Visibile: partecipazione
2008 » doc Franco Cristaldi e il suo Cinema Paradiso: partecipazione
2008 » I Demoni di San Pietroburgo: regia, sceneggiatura
2008 » doc Venezia'68: partecipazione
2007 » doc Gillo ľ Le Donne, i Cavalier, lĺArmi, gli Amori: partecipazione (I Cavalier)
2007 » doc Viaggio in Corso nel Cinema di Carlo Lizzani: partecipazione
2006 » doc Adolfo Celi, un Uomo per Due Culture: partecipazione
2006 » Il Caimano: attore (Franco Caspio)
2005 » doc A Chi Tanto a Chi Niente: partecipazione
2002 » doc Di Spalle e Fuori Campo: partecipazione
2002 » doc I Sogni nel Mirino. Omaggio a Sergio Leone: partecipazione

Biografia:
Giuliano Montaldo (Genova, 22 febbraio 1930) ha iniziato a lavorare come attore a teatro esordendo nel cinema in due film di Carlo Lizzani, Achtung! Banditi! (1951) e Cronache di poveri amanti (1954). Il sodalizio con il regista romano, cui in passato la Mostra ha dedicato la retrospettiva completa, prosegue come suo assistente alla regia (pratica che porterÓ avanti anche con Petri e Pontecorvo) mentre nel 1961 passa alla regia esordendo con Tiro al piccione (1961), tratto da un romanzo di G. Rimanelli e ambientato alla fine della Seconda guerra mondiale vista con gli occhi di un soldato della Repubblica di Sal˛. Seguono Una bella grinta (1965), Ad ogni costo (1967) e Gli intoccabili (1969). Nel 1970 con Gott mit uns inizia la sua cosiddetta trilogia sul potere di cui fanno parte Sacco e Vanzetti (1971) e Giordano Bruno (1973) con unĺanalisi precisa, nellĺordine, del potere militare, di quello giudiziario e infine di quello religioso. Un cinema dĺimpegno civile che, come in L'Agnese va a morire (1976) e in Il giocattolo (1979), sarÓ la cifra autentica di tutta la sua attivitÓ registica.
Pioniere dei nuovi supporti digitali in televisione, nel 1982 realizza il kolossal all'italiana Marco Polo (1982) che ottenne un altissimo gradimento da parte del pubblico televisivo.
Lĺattenzione alla storia lontana e pi¨ recente prosegue con Gli occhiali d'oro (1987) e Tempo di uccidere (1989). Successivamente si dedica anche alla realizzazione di documentari come Ci sarÓ una volta (1992) e Le stagioni dell'aquila (1997) affiancando allĺattivitÓ di regista anche quella di uomo delle istituzioni con la presidenza di Rai Cinema e quella ad interim dei Premi David di Donatello.
Gli ultimi due suoi lungometraggi sono I demoni di San Pietroburgo (2008) e L'industriale (2011) mentre nel 2017 gira come interprete Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni ottenendo il David di Donatello per il miglior attore non protagonista.
(ultima modifica: 21/02/2020)