CINECITTĄ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Nastri d'Argento





Menzione Speciale Documentari:
Normal

Menzione Speciale Guglielmo Biraghi Promessa dell'Anno:
Federico Ielapi (in Pinocchio)

Premio "Cameo" dell'Anno:
Barbara Alberti (in La Dea Fortuna)

Premio "Corto d’Argento" Migliore Attrice Protagonista:
Claudia Potenza (in Le Abiuratrici)
Valeria Solarino (in Le Abiuratrici)

Premio "Nastro d'Argento" alla Carriera:
Toni Servillo

Premio "Nastro dell'Anno":
Nicola Serra (in Volevo Nascondermi)
Paolo Del Brocco (in Volevo Nascondermi)
Elio Germano (in Volevo Nascondermi)
Paolo Del Brocco (in Volevo Nascondermi)
Carlo Degli Esposti (in Volevo Nascondermi)
Giorgio Diritti (in Volevo Nascondermi)

Premio Graziella Bonacchi:
Barbara Chichiarelli

Premio Guglielmo Biraghi Promessa dell'Anno:
Giulio Pranno (in Tutto il Mio Folle Amore)

Premio Migliore Attore Commedia:
Valerio Mastandrea (in Figli)

Premio Migliore Attore Non Protagonista:
Roberto Benigni (in Pinocchio)

Premio Migliore Attore Protagonista:
Pierfrancesco Favino (in Hammamet)

Premio Migliore Attrice Commedia:
Paola Cortellesi (in Figli)

Premio Migliore Attrice Non Protagonista:
Valeria Golino (in 5 č il Numero Perfetto)

Premio Migliore Attrice Protagonista:
Jasmine Trinca (in La Dea Fortuna)

Premio Migliore Canzone Originale:
Antonio Diodato "Diodato" (in La Dea Fortuna)

Premio Migliore Casting Director:
Davide Zurolo (in L'Immortale)

Premio Migliore Colonna Sonora:
La Dea Fortuna
Brunori Sas (in Odio l'Estate)

Premio Migliore Commedia:
Figli

Premio Migliore Cortometraggio Animazione:
What Ever Happened to Darwin?

Premio Migliore Cortometraggio Fiction:
A Cup of Coffee with Marilyn

Premio Migliore Docufiction:
Cercando Valentina - Il Mondo di Guido Crepax
La Prima Donna

Premio Migliore Documentario Cinema del Reale:
Selfie

Premio Migliore Documentario Eventi d'Arte:
Ermitage. Il Potere dell'Arte

Premio Migliore Documentario sul Cinema:
Life As a B-Movie: Piero Vivarelli

Premio Migliore Film:
Favolacce

Premio Migliore Fotografia:
Paolo Carnera (in Favolacce)

Premio Migliore Montaggio:
Marco Spoletini (in Pinocchio)
Marco Spoletini (in Villetta con Ospiti)

Premio Migliore Produttore:
Giuseppe Saccą (in Favolacce)
Agostino Saccą (in Favolacce)
Maria Grazia Saccą (in Favolacce)
Giuseppe Saccą (in Hammamet)
Maria Grazia Saccą (in Hammamet)
Agostino Saccą (in Hammamet)

Premio Migliore Regia:
Matteo Garrone (in Pinocchio)

Premio Migliore Regista Esordiente:
Marco D'Amore (in L'Immortale)

Premio Migliore Sceneggiatura:
Fabio D'Innocenzo (in Favolacce)
Damiano D'Innocenzo (in Favolacce)

Premio Migliore Scenografia:
Dimitri Capuani (in Pinocchio)

Premio Migliore Soggetto:
Pupi Avati (in Il Signor Diavolo)
Antonio Avati (in Il Signor Diavolo)

Premio Migliore Sonoro:
Maricetta Lombardo (in Pinocchio)

Premio Migliori Costumi:
Massimo Cantini Parrini (in Favolacce)
Massimo Cantini Parrini (in Pinocchio)

Premio Nastri d'Argento - SIAE per la Sceneggiatura:
Emanuela Rossi (II) (in Buio)

Premio Nastro d'Argento - Nuovo IMAIE per il Doppiaggio:
Claudia Catani
Stefano De Sando

Premio Nastro d'Oro:
Vittorio Storaro

Premio Nastro della Legalitą:
Mimmo Calopresti (in Aspromonte - La Terra degli Ultimi)

Premio Nastro Europeo:
Pedro Almodóvar

Premio Nastro Speciale:
Lorenzo Mattotti (in La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia)

Premio Nino Manfredi:
Claudio Santamaria (in Gli Anni pił Belli)
Claudio Santamaria (in Tutto il Mio Folle Amore)

Premio Speciale Cortometraggi:
Sufficiente

Premio Speciale Documentario:
Figli del Destino

Data: 06/07/2020 - 06/07/2020
Luogo: Taormina (ME), Italia
Periodo: Fine Giugno
Sito Web: http://www.cinegiornalisti.com

Descrizione:
Manifestazione organizzata dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani
I Nastri sono il pił antico e prestigioso riconoscimento per il mondo del cinema italiano, secondo nel mondo solo agli Oscar, assegnato dal 1946 per referendum notarile dai soci del SNGCI e destinati ai migliori film di lungo e cortometraggio, ai loro autori, interpreti, tecnici e produttori.

I premi, destinati ai film italiani, assegnati sono i seguenti:
- Premio Migliore Regista
- Premio Migliore Regista Esordiente
- Premio Migliore Produttore
- Premio Migliore Soggetto
- Premio Migliore Sceneggiatura
- Premio Migliore Attrice Protagonista
- Premio Migliore Attore Protagonista
- Premio Migliore Attrice Non Protagonista
- Premio Migliore Attore Non Protagonista
- Premio Migliore Musica
- Premio Migliore Fotografia
- Premio Migliore Presa Diretta
- Premio Migliore Scenografia
- Premio Migliori Costumi
- Premio Migliore Montaggio
- Premio Migliore Musica
- Premio Migliore Regista di un Film Straniero
- Premio Nastro Europeo
- Premio Nastro Speciale
- Premio "Guglielmo Biraghi"