I Viaggi Di Roby
locandina di "Il Signor Diavolo"

Cast

Interpreti:
Gabriele Lo Giudice (Furio Momentè)
Filippo Franchini (Carlo Mongiorgi)
Cesare S. Cremonini (Padre Carlo)
Massimo Bonetti (Giudice Malchionda)
Lino Capolicchio (Don Zanini)
Chiara Caselli (Vestri Musy)
Gianni Cavina (Sagrestano)
Alessandro Haber (L’esorcista)
Andrea Roncato (Prof. Rubei)
Ludovica Pedetta (Infermiera Laura)
Holly Irgen

Soggetto:
Pupi Avati
Antonio Avati
Tommaso Avati

Sceneggiatura:
Pupi Avati
Antonio Avati
Tommaso Avati

Montaggio:
Ivan Zuccon

Costumi:
Maria Fassari

Scenografia:
Giuliano Pannuti

Effetti:
Sergio Stivaletti

Fotografia:
Cesare Bastelli

Suono:
Pompeo Iaquone

Produttore:
Antonio Avati

Line Producer:
Charlie Owens

Assistente di regia:
Tommaso Santambrogio

Il Signor Diavolo


Regia: Pupi Avati
Anno di produzione: 2019
Durata: 86'
Tipologia: lungometraggio
Genere: thriller
Paese: Italia
Produzione: Duea Film; in collaborazione con Rai Cinema, Ruggente Film
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 22/08/2019
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Quattrozeroquattro / 01 Ufficio Stampa / Annarita Peritore
Vendite Estere: Wide Management
Titolo originale: Il Signor Diavolo

Recensioni di :
- IL SIGNOR DIAVOLO - Un horror d'autore tra sangue e momerie

Sinossi: Autunno 1952. Nel nord est è in corso l'istruttoria di un processo sull’omicidio di un adolescente, considerato dalla fantasia popolare indemoniato. Furio Momentè, ispettore del Ministero, parte per Venezia leggendo i verbali degli interrogatori. Carlo, l’omicida, è un quattordicenne che ha per amico Paolino. La loro vita è serena fino all’arrivo di Emilio, un essere deforme figlio unico di una possidente terriera che avrebbe sbranato a morsi la sorellina. Paolino, per farsi bello, lo umilia pubblicamente suscitando la sua ira: Emilio, furioso, mette in mostra una dentatura da fiera. Durante la cerimonia delle Prime Comunioni, Paolino nel momento di ricevere l’ostia, viene spintonato da Emilio. La particola cade al suolo costringendo Paolino a pestarla. Di qui l’inizio di una serie di eventi sconvolgenti.

Libro sul film "Il Signor Diavolo":
"Il Signor Diavolo"
di Pupi Avati, 208 pp, Guanda, collana Narratori della Fenice, 2018
Anni Cinquanta, Italia. Il pubblico ministero Furio Momentè sta raggiungendo Venezia da Roma, inviato dal tribunale per un processo delicato. Un ragazzino di quattordici anni ha ucciso un coetaneo, e la Curia romana vuole vederci chiaro, perché nel drammatico caso è implicato un convento di suore e si mormora di visioni demoniache. All'origine di tutto c'è la morte, due anni prima, di Paolino Osti. Malattia, hanno detto i medici, ma secondo Carlo, il suo migliore amico, Paolino è morto per una maledizione: Emilio lo ha fatto inciampare mentre, in chiesa, portava l'ostia consacrata per la comunione. Sacrilegio... E Paolino sul letto di morte avrebbe mormorato: "Io voglio tornare". "Far tornare" l'amico per Carlo è diventata un'ossessione che ha messo in moto oscuri rituali e misteriosi eventi. Fino alla morte di Emilio, ucciso da Carlo con la fionda di Paolino. Almeno così pare...
prezzo di copertina: 16,00


Video


Foto