I viaggi di Roby
Cinema Aquila

Nastri d'Argento





Nastro d'Argento Europeo 2008:
Kasia Smutniak (in Nelle Tue Mani)
Antonia Liskova (in Riparo)

Nastro d’Argento dell’Anno 2008:
Claudia Gerini (in Grande, Grosso e Verdone)
Aurelio De Laurentiis (in Grande, Grosso e Verdone)
Luigi De Laurentiis (in Grande, Grosso e Verdone)
Carlo Verdone (in Grande, Grosso e Verdone)

Nomination Migliore Documentario Uscito in Sala:
Vogliamo Anche le Rose

Nomination Migliore Montaggio:
Ilaria Fraioli (in Vogliamo Anche le Rose)

Premio "Nastro d'Argento" 2008 Migliore Cortometraggio:
Michele Alhaique

Premio "Nastro d'Argento" Migliore Attore di Cortometraggio:
Ivano De Matteo
Daniele Liotti

Premio "Nastro d'Argento" Migliore Attrice di Cortometraggio:
Luisa Ranieri

Premio alla Carriera:
Giuliano Gemma
Vittorio Storaro
Carlo Lizzani

Premio Migliore Attore Non Protagonista:
Alessandro Gassmann (in Caos Calmo)

Premio Migliore Attore Protagonista:
Toni Servillo (in La Ragazza del Lago)

Premio Migliore Attrice Non Protagonista:
Sabrina Ferilli (in Tutta la Vita Davanti)

Premio Migliore Attrice Protagonista:
Margherita Buy (in Giorni e Nuvole)

Premio Migliore Canzone Originale:
Ivano Fossati (in Caos Calmo)

Premio Migliore Colonna Sonora:
Paolo Buonvino (in Caos Calmo)

Premio Migliore Cortometraggio:
Il Torneo

Premio Migliore Documentario Uscito in Sala:
Giuseppe Ruggiero (in Biùtiful Cauntri)
Andrea D'Ambrosio (in Biùtiful Cauntri)
Esmeralda Calabria (in Biùtiful Cauntri)

Premio Migliore Fotografia:
Arnaldo Catinari (in I Demoni di San Pietroburgo)
Arnaldo Catinari (in Parlami D'Amore)

Premio Migliore Montaggio:
Mirco Garrone (in Mio Fratello è Figlio Unico)

Premio Migliore Produttore:
Domenico Procacci

Premio Migliore Regista Esordiente:
Andrea Molaioli (in La Ragazza del Lago)

Premio Migliore Sceneggiatura:
Sandro Petraglia (in La Ragazza del Lago)
Stefano Rulli (in Mio Fratello è Figlio Unico)
Sandro Petraglia (in Mio Fratello è Figlio Unico)
Daniele Luchetti (in Mio Fratello è Figlio Unico)

Premio Migliore Scenografia:
Francesco Frigeri (in I Demoni di San Pietroburgo)
Francesco Frigeri (in I Viceré)

Premio Migliore Soggetto:
Doriana Leondeff (in La Giusta Distanza)
Carlo Mazzacurati (in La Giusta Distanza)

Premio Migliore Sonoro in Presa Diretta:
Gaetano Carito (in Caos Calmo)

Premio Migliori Costumi:
Milena Canonero (in I Viceré)

Premio Regista del Migliore Film Italiano:
Paolo Virzì (in Tutta la Vita Davanti)

Data: 14/06/2008 - 14/06/2008
Luogo: Taormina (ME), Italia
Periodo: Fine Giugno
Sito Web: http://www.cinegiornalisti.com

Descrizione:
Manifestazione organizzata dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani
I Nastri sono il più antico e prestigioso riconoscimento per il mondo del cinema italiano, secondo nel mondo solo agli Oscar, assegnato dal 1946 per referendum notarile dai soci del SNGCI e destinati ai migliori film di lungo e cortometraggio, ai loro autori, interpreti, tecnici e produttori.

I premi, destinati ai film italiani, assegnati sono i seguenti:
- Premio Migliore Regista
- Premio Migliore Regista Esordiente
- Premio Migliore Produttore
- Premio Migliore Soggetto
- Premio Migliore Sceneggiatura
- Premio Migliore Attrice Protagonista
- Premio Migliore Attore Protagonista
- Premio Migliore Attrice Non Protagonista
- Premio Migliore Attore Non Protagonista
- Premio Migliore Musica
- Premio Migliore Fotografia
- Premio Migliore Presa Diretta
- Premio Migliore Scenografia
- Premio Migliori Costumi
- Premio Migliore Montaggio
- Premio Migliore Musica
- Premio Migliore Regista di un Film Straniero
- Premio Nastro Europeo
- Premio Nastro Speciale
- Premio "Guglielmo Biraghi"