I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Nastri d'Argento





Cusumano - Nastri per la Commedia:
Claudia Gerini (in Maldamore)
Claudia Gerini (in Tutta Colpa di Freud)

Menzione Speciale "Biraghi":
Giulia Salerno (in Incompresa)
Maria Alexandra Lungu (in Le Meraviglie)
Davide Capone (in Piů Buio di Mezzanotte)

Menzione Speciale Documentario:
Bertolucci on Bertolucci
Dal Profondo
Lettera al Presidente
Lino Micciché, Mio Padre. Una Visione del Mondo

Nastro d'Argento Bulgari:
Asia Argento (in Incompresa)

Nastro d'Argento dell'Anno:
La Sedia della Felicitŕ

Nastro d'Argento per il miglior esordio alla regia “in corto“:
Stefano Accorsi

Nastro d'Argento Speciale:
Sacro GRA

Persol Personaggio dell'Anno:
Claudio Santamaria (in Il Venditore di Medicine)

Premio "Guglielmo Biraghi" per i migliori esordienti dell’anno:
Matilde Gioli (in Il Capitale Umano)
Lorenzo Richelmy (in Il Terzo Tempo)
Eugenio Franceschini (in La Luna su Torino)
Maldamore
Sara Serraiocco (in Salvo)
Eugenio Franceschini (in Sapore di Te)
Lorenzo Richelmy (in Sotto una Buona Stella)

Premio "Nastro d'Argento" alla Carriera:
Piero Tosi
Marina Cicogna
Francesco Rosi

Premio "Nastro d'Argento" Speciale:
Ettore Scola (in Che strano chiamarsi Federico! Scola racconta Fellini)

Premio "Nastro d'Argento" Speciale Migliore Protagonista:
Piera Degli Esposti (in Tutte le Storie di Piera)

Premio "Nino Manfredi":
Marco Giallini
Edoardo Leo
Claudio Amendola

Premio "Porsche 911 Targa" Tradizione e innovazione:
Pierfrancesco Favino

Premio Falconeri - Nastri d’Argento Stile e eleganza:
Valeria Solarino (in Smetto Quando Voglio)

Premio Hamilton behind the camera Opera prima:
Pierfrancesco "Pif" Diliberto (in La Mafia uccide solo d'Estate)

Premio Miglior Attore Non Protagonista:
Paolo Sassanelli (in Song 'e Napule)
Carlo Buccirosso (in Song 'e Napule)

Premio Miglior Attore Protagonista:
Fabrizio Bentivoglio (in Il Capitale Umano)
Fabrizio Gifuni (in Il Capitale Umano)

Premio Miglior Attrice Non Protagonista:
Paola Minaccioni (in Allacciate le Cinture)

Premio Miglior Attrice Protagonista:
Kasia Smutniak (in Allacciate le Cinture)

Premio Miglior Canzone:
Song 'e Napule

Premio Miglior Colonna Sonora:
Pivio (in Song 'e Napule)
Aldo De Scalzi (in Song 'e Napule)

Premio Miglior Fotografia:
Daniele Ciprě (in Salvo)

Premio Miglior Montaggio:
Cecilia Zanuso (in Il Capitale Umano)

Premio Miglior Produttore:
Domenico Procacci (in Smetto Quando Voglio)
Matteo Rovere (in Smetto Quando Voglio)

Premio Miglior Regista Esordiente:
Pierfrancesco "Pif" Diliberto (in La Mafia uccide solo d'Estate)

Premio Miglior Sceneggiatura:
Paolo Virzě (in Il Capitale Umano)
Francesco Piccolo (in Il Capitale Umano)
Francesco Bruni (in Il Capitale Umano)

Premio Miglior Scenografia:
Mauro Radaelli (in Il Capitale Umano)

Premio Miglior Soggetto:
Pierfrancesco "Pif" Diliberto (in La Mafia uccide solo d'Estate)
Marco Martani (in La Mafia uccide solo d'Estate)
Michele Astori (in La Mafia uccide solo d'Estate)

Premio Miglior Sonoro in Presa Diretta:
Roberto Mozzarelli (in Il Capitale Umano)

Premio Migliore Animazione:
Animo Resistente

Premio Migliore Commedia:
Song 'e Napule

Premio Migliore Cortometraggio:
SettanTa

Premio Migliore Documentario:
Per Altri Occhi

Premio Migliore Documentario sul Cinema:
I Tarantiniani

Premio Migliore Esordio alla Regia:
Io Non ti Conosco

Premio Migliore Regista:
Il Capitale Umano

Premio Migliori Costumi:
Milena Canonero

Premio Nastro d’Argento Speciale:
Dino Trappetti

Premio Speciale:
Le Meraviglie

Premio Speciale al Casting Director:
Pino Pellegrino (in Allacciate le Cinture)

Premio Speciale Documentario:
Fuoriscena

Premio Wella-Nastri d'Argento Il look del talento:
Anna Foglietta (in Tutta Colpa di Freud)

Luogo: Taormina (ME), Italia
Periodo: Fine Giugno
Sito Web: http://www.cinegiornalisti.com

Descrizione:
Manifestazione organizzata dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani
I Nastri sono il piů antico e prestigioso riconoscimento per il mondo del cinema italiano, secondo nel mondo solo agli Oscar, assegnato dal 1946 per referendum notarile dai soci del SNGCI e destinati ai migliori film di lungo e cortometraggio, ai loro autori, interpreti, tecnici e produttori.

I premi, destinati ai film italiani, assegnati sono i seguenti:
- Premio Migliore Regista
- Premio Migliore Regista Esordiente
- Premio Migliore Produttore
- Premio Migliore Soggetto
- Premio Migliore Sceneggiatura
- Premio Migliore Attrice Protagonista
- Premio Migliore Attore Protagonista
- Premio Migliore Attrice Non Protagonista
- Premio Migliore Attore Non Protagonista
- Premio Migliore Musica
- Premio Migliore Fotografia
- Premio Migliore Presa Diretta
- Premio Migliore Scenografia
- Premio Migliori Costumi
- Premio Migliore Montaggio
- Premio Migliore Musica
- Premio Migliore Regista di un Film Straniero
- Premio Nastro Europeo
- Premio Nastro Speciale
- Premio "Guglielmo Biraghi"