I Viaggi di Robi

Il Segreto di Otello


Regia: Francesco Ranieri Martinotti
Anno di produzione: 2015
Durata: 62'
Tipologia: documentario
Genere: sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: Andrea Sisti Productions
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Storyfinders
Titolo originale: Il Segreto di Otello

Recensioni di :
- BERLINALE 65 - "Il segreto di Otello", pi di una trattoria

Sinossi: A pochi passi da Piazza di Spagna, nel cortile di un palazzo romano, si trova un'antica trattoria dove dallimmediato dopoguerra in poi, si ritrovava un gruppo di giovani registi e sceneggiatori quali Ettore Scola, Mario Monicelli, Federico Fellini, Pierpaolo Pasolini, Citto Maselli, Gillo Pontecorvo, Michelangelo Antonioni, Luchino Visconti, Furio Scarpelli, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Franco Solinas, Age e molti altri.
Il ristorante di Otello e Nora, sarebbe presto diventato il loro ufficio e punto d'incontro, tanto che i produttori cinematografici chiamavano direttamente il telefono del ristorante per contattarli come racconta Citto Maselli, uno dei testimoni presenti nel documentario. E Ettore Scola a ricordare come negli anni a venire sui tavoli della trattoria Otello alla Concordia si sarebbero scritte gran parte delle sceneggiature della "commedia all'italiana". Ancora oggi ogni mercoled sera molti dei protagonisti di quella stagione insieme alle nuove generazioni di attori e registi sono soliti incontrarsi per parlare di cinema tra un buon piatto e una partita a carte. Anche Jean-Claude Carrire ogni volta che veniva a Roma non poteva fare a meno di cenare da Otello riferisce il critico francese Jean Gili nella sua testimonianza. Di queste e di altre storie inedite raccontate dalla viva voce di Robert De Niro, Ugo Gregoretti, Adriana Chiesa Di Palma, Giorgio Arlorio, Elsa Martinelli, Giuliano Montaldo e molti altri ricco il documentario.
Questo luogo storico del cinema e della cultura italiana, esiste grazie alla sensibilit di un intelligente ristoratore che lo fond nellimmediato dopoguerra e che, consapevole delle difficolt economiche degli artisti che frequentavano il suo ristorante, faceva loro credito.
In occasione dei 100 anni dalla nascita di Otello stato organizzato un concerto in suo onore. Nel documentario si alternano testimonianze a brani musicali interpretati dagli artisti che hanno partecipato all'evento: Donovan, Francesca Schiavo, Luca Barbarossa, Andrea Sisti, Matteo Scarpelli, Luigi Lai, Alessandro Haber, Luca Sapio. Un modo affettuoso per riunire tutti coloro che hanno conosciuto Otello, ricordarlo e continuare la sua tradizione.

Ambientazione: Roma

"Il Segreto di Otello" stato sostenuto da:
Roma & Lazio Film Commission


Note:
Proprio nel centro di Roma, subito dopo la seconda guerra mondiale, il ristorante di Otello diventato il punto di incontro di un gruppo di giovani registi e sceneggiatori. E proprio tra quei tavoli sarebbero state concepite alcune tra le pi belle pagine del "Neo-realismo" e della "Commedia all'italiana".
"Il segreto di Otello" celebra quella particolare stagione del cinema attraverso i ricordi personali degli artisti che hanno contribuito alla fama internazionale di Otello con la loro speciale arte. Anche attori, registi e scrittori stranieri hanno spesso visitato e visitano il celebre ristorante. Tra loro: Marlon Brando, Gregory Peck, Katharine Hepburn, Robert De Niro, Francis Ford Coppola e i francesi Jean-LouisTrintignant, Jean-Claude Carrire, Claude Chabrol, Roger Vadim, Brigitte Bardot. Ancora oggi molti di loro quando sono di passaggio a Roma spesso mangiano da Otello.


Video


Foto