Sudestival il cinema italiano in Puglia
I viaggi di Roby
Festival del Cinema città di Spello
locandina di "Fantasticherie di un Passeggiatore Solitario"

Cast

Interpreti:
Luca Lionello (Jean Jacques Renou)
Lorenzo Monaco (Theo)
Nicoletta Cefaly (Chloe)
Domiziano Cristopharo
Fabiano Lioi
Angelique Cavallari (Sara)
Fabrizio Ferracane
Selene Rosiello
Nancy De Lucia

Soggetto:
Paolo Gaudio

Sceneggiatura:
Paolo Gaudio

Musiche:
Sandro Di Stefano

Montaggio:
Massimiliano Cecchini

Costumi:
Isabella Faggiano

Scenografia:
Nolwenn Caro
Domenico Matera

Fotografia:
Sandro Magliano

Produttore:
Angelo Poggi (Smart Brands)
Leonardo Cruciano (Leonardo Cruciano Workshop)
Dennis Cabella (Illusion)
Marcello Ercole (Illusion)
Daniele Vendra (Ve.Pa.Entertainment)

Animatore Claymation:
Gianluca Maruotti

Fantasticherie di un Passeggiatore Solitario


Regia: Paolo Gaudio (opera prima)
Anno di produzione: 2014
Durata: 83'
Tipologia: lungometraggio
Genere: animazione/fantasy
Paese: Italia
Produzione: Smart Brands, Leonardo Cruciano Workshop, Illusion, Ve.Pa.Entertainment
Distributore: Mediaplex Italia
Data di uscita: 26/11/2015
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Ufficio Stampa: Laboratorio Bizzarro service
Titolo originale: Fantasticherie di un Passeggiatore Solitario
Altri titoli: Reveries of a Solitary Stroller

Recensioni di :
- FANTASTICHERIE DI UN PASSEGGIATORE SOLITARIO

Sinossi: Tre personaggi di tre epoche diverse vengono uniti da un sogno di libert e da un piccolo capolavoro di letteratura. Un viaggio misterioso e senza tempo attraverso le aspirazioni, le sofferenze e le fantasticherie di un poeta, di un giovane studente e di un bambino sperduto nel bosco.
Jean Jacques Renou (Luca Lionello) uno scrittore che vive nel 1876, in un piccolo e squallido seminterrato. Povero e vecchio inizia a scrivere Fantasticherie di un passeggiatore solitario, un romanzo di formazione che anche un ricettario fantastico. Theo (Lorenzo Monaco) un giovane laureando in filosofia dei nostri tempi, da sempre intrappolato tra le vicende opprimenti della propria famiglia e la sua bizzarra passione per i libri incompiuti, non ultimo quello di un certo Renou. Totalmente rapito dal romanzo, Theo giunge allinattesa conclusione di voler realizzare la Fantasticheria n 23: lultima ricetta scritta dal poeta che conduce in un luogo straordinario noto come Vacuitas. Infine, la storia di un bambino smarrito in un bosco senza tempo: il protagonista di quel libro che Renou sta scrivendo e che Theo sta leggendo con tanto trasporto

Sito Web: http://fantasticheriefilm.it

Ambientazione: Roma

"Fantasticherie di un Passeggiatore Solitario" stato sostenuto da:
MIBACT: 150.000 euro (Opere Prime e Seconde)


Video


Foto