Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di ""

Cast

Interpreti:
Marina Occhionero (Camilla)
Paola Calliari (Sara)
Anna Valle (Serena)
Anita Kravos (Clarissa)
Enrico Cavicchioli (Bebo)
Antonio Framarin (Sandro)
Piergiorgio Piccoli (Cesare)
Ilaria Pravato (Laura)
Lana Vlady (Petra)
Luca Filippi (Marco)
Diego Pagotto (Ivano)
Vivian Darlene Grillo (Simona)
Ginevra Lendaro (Francesca)

Soggetto:
Cosimo Calamini

Sceneggiatura:
Cosimo Calamini

Musiche:
Nicola Tescari

Montaggio:
Giogio' Franchini
Alessandra Carchedi (collaborazione)

Costumi:
Ginevra De Carolis

Scenografia:
Tommaso Bordone

Fotografia:
Alberto Marchiori

Suono:
Andrea Sileo (presa diretta)
Antonio Barba (presa diretta)

Casting:
Stefano Rabbolini

Aiuto regista:
Alessandro Tonda

Produttore:
Giannandrea Pecorelli

Operatore di macchina:
Alessandro Ghiara

Operatore di macchina:
Lorenzo Pezzano

Coreografie:
Ester Mannato

Coreografie:
Alessandra Gualtiero

Coreografie:
Luisa Giavatto

Direttore di Produzione:
Walter Mancini

Organizzatore Generale:
Masimiliano Pisechi

Organizzatore Aurora Film:
Massimo Iacobis

L'Età imperfetta


Regia: Ulisse Lendaro
Anno di produzione: 2017
Durata: 96'
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: Louis Lender Production, Aurora Film; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: Parthenos
Data di uscita: 30/11/2017
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Mario Locurcio
Titolo originale: L'Età imperfetta

Recensioni di :
- FESTA DEL CINEMA DI ROMA 12 - L'Età Imperfetta

Sinossi: In una tranquilla città del Nord Italia, vive Camilla una diciassettenne come tante e come tante un po’ speciale. Ha ottimi voti a scuola, un rapporto conflittuale con la sorellina Francesca e un sogno, che sua madre (donna dell’est, pragmatica e lavoratrice) non capisce, suo padre (più “materno”) invece sì.

Camilla vuole diventare una ballerina di danza classica e l’audizione, che di lì a poco deve tenere per entrare in un’importante accademia, è una grande occasione.
Nella sua vita però - prepotente come un vento estivo - entra Sara, anche lei aspirante ballerina. Sara ha diciotto anni appena compiuti, un padre benestante e una madre assente; è carismatica e sensuale.

Tra conturbanti slanci d’affetto, crisi, decisioni dirimenti e colpi di scena, il loro rapporto prenderà strade imprevedibili, segnando per sempre la vita di Camilla.

"" è stato sostenuto da:
MIBACT (Film riconosciuto di interesse culturale con contributo economico)


Video


Foto