Prato Citta Aperta - Concorso Cinematografico e Aufiovisivo
I viaggi di Roby
locandina di "Figli delle Stelle"

Cast

Interpreti:
Claudia Pandolfi (Marilù)
Fabio Volo (Toni)
Giuseppe Battiston (Bauer)
Pierfrancesco Favino (Pepe)
Giorgio Tirabassi (Stella)
Paolo Sassanelli (Ramon)
Teco Celio (Martino)
Fausto Maria Sciarappa (Umberto)
Pietro Ragusa (Giambi)
Camilla Filippi (Marta)
Lidia "Lydia" Biondi (Madre di Pepe)
Chiara Tomarelli (Alba)
Antonello Piroso (Se Stesso)
Fabrizio Rondolino (Ministro Gerardi)
Nicola Rondolino (Esperto di Terrorismo)
Teresa Acerbis (Carmen)
Daniele Ballicco (Sindacalista)
Valentina Fois (Suora)
Edoardo Gabbriellini (Edo)
Anna Bellato (Romina)
Nino Bernardini (Zio Pepe)
Jacopo Bonvicini (Mario)
Simona Nasi (Moglie di Stella)
Francesco Rossini (Ivo)
Luca Moretti (Ludo)
Maria Luisa Vola (Zoe)
Francesco "Bolo" Rossini (Ivo)

Soggetto:
Lucio Pellegrini

Sceneggiatura:
Lucio Pellegrini
Michele Pellegrini
Francesco Cenni

Musiche:
Giuliano Taviani
Irene Grandi (Brano "Figli delle Stelle")

Montaggio:
Walter Fasano

Costumi:
Silvia Nebiolo

Scenografia:
Roberto De Angelis

Fotografia:
Gian Enrico Gogò Bianchi

Suono:
Gianluca Costamagna

Casting:
Chiara Natalucci

Aiuto regista:
Alessandro Casale

Produttore:
Rita Rognoni
Beppe Caschetto

Collaborazione Artistica:
Gianni Zanasi

Organizzatore Generale:
Attilio Moro

Produttore Esecutivo:
Rita Rognoni

Delegato di Produzione ITC MOVIE:
Filippo Terzi

Figli delle Stelle


Regia: Lucio Pellegrini
Anno di produzione: 2010
Durata: 102'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Pupkin Production, Warner Bros. Italia, IBC Movie; in collaborazione con La7
Distributore: Warner Bros Pictures Italia
Data di uscita: 22/10/2010
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Viviana Ronzitti / Warner Bros Pictures Italia Ufficio Stampa
Titolo originale: Figli delle Stelle
Altri titoli: Sinovi Zvijezda

Recensioni di :
- "Figli delle Stelle": un film ancorato alla realtà attuale

Sinossi: Un giovane portuale del nord-est d’Italia, un professore trentenne disoccupato che sbarca il lunario facendo il pizzaiolo, un rivoluzionario radical-chic, un’aspirante giornalista tv ed un uomo appena uscito di galera, delusi dalla loro vita ed in preda alla passione antipolitica, decidono di rapire un politico, di chiedere un riscatto e, con i soldi ottenuti, risarcire la moglie della vittima di un incidente sul lavoro.
Sono un gruppo improvvisato e totalmente incompetente, che fallisce del tutto la missione: anzichè rapire il ministro, prendono un oscuro sottosegretario.
Braccati da tutti, incapaci di gestire la quotidianità e di concepire una vita da clandestini, consapevoli di aver rapito una brava persona ma allo stesso tempo elettrizzati dall’adrenalina, il nostro gruppetto di improvvisati si troverà alle prese con una missione difficile che finirà per rivelarsi del tutto impossibile.
"Figli delle Stelle" racconta l’assurda convivenza tra un gruppo di rapitori improbabili e un politico stupito e incredulo, e lo fa stando vicino ai suoi protagonisti con uno sguardo dolceamaro, comico e sentimentale e una mescolanza di toni che si ispira alla grande lezione della Commedia Umana, ottenendo così una commistione tra la miglior commedia italiana del genere “I Soliti Ignoti” e la comicità surreale dei fratelli Coen.

Ambientazione: Valle d'Aosta / Cervinia (AO) / Torino / Roma

"Figli delle Stelle" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) (Interesse Culturale)
Film Commission Torino Piemonte
Film Commission Regione Valle d'Aosta - Film Commission Vallée d’Aoste


Libri correlati:
"Figli delle Stelle"
di Saba Wilson, Lucio Pellegrini, 151 pp, Bompiani, collana Narratori Italiani, 2010
Un giovane portuale di Marginerà. Un professore senza lavoro pizzaiolo per disperazione. Un ex carcerato disoccupato. Un'aspirante giornalista tv... I loro destini s'incrociano per caso nella Roma di oggi, inghiottiti dal progetto delirante di Bauer, un anacronistico rivoluzionano, assistente universitario a vita. Si tratterebbe di rapire un ministro in carica! Ma la banda improvvisata non è all'altezza dell'operazione. Sempre più assillati da una realtà che non riescono a controllare, i disperati inciamperanno in una serie di episodi tra il comico, il tragico e il grottesco... E in un viaggio surreale fino a perdersi tra le nevi del Monte Bianco saranno risvegliati brutalmente dai sogni con cui confondevano la vita.
prezzo di copertina: 15,00


Video


Foto