Meno di 30
I Viaggi di Robi

SITGES 52 - Al festival del cinema fantastico tanti film italiani


In concorso "The Nest - Il Nido". Film d'apertura e chiusura "Nell'Erba Alta" e "5 il Numero Perfetto". In programma tanti classici dell'horror nostrano.


SITGES 52 - Al festival del cinema fantastico tanti film italiani
Torna dal 3 al 13 ottobre a Sitges (Spagna) il Festival Internacional de Cinema Fantastic de Catalunya, giunto quest'anno alla sua cinquantaduesima edizione. Riconosciuta come una delle pi importante manifestazione dedicate al cinema fantastico del Mondo, ospita quest'anno tantissime opere italiane, a partite dal film d'apertura, "Nell'Erba Alta" realizzato da Vincenzo Natali direttamente per Netflix, per arrivare al film di chiusura "5 il Numero Perfetto" di Igor "Igort" Tuveri con Toni Servillo.

Un film italiano presente anche nel concorso internazionale, "The Nest - Il Nido" di Roberto De Feo; mentre nella Sessi Especial saranno proiettati "Il Signor Diavolo" di Pupi Avati e "La Befana vien di Notte" di Michele Soavi. Tr i cortometraggi in programma "Robot Will Protect You" di Nicola Piovesan nella sezione Anima't Cortos.

Tanti i classici dell'horror e fantasy italiano presenti nella sezione Brigadoon: "Arcano Incantatore", "La Casa delle Finestre che Ridono" entrambi di Pupi Avati, "I Predatori di Atlantide" di Ruggero Deodato, "Star Crash 2: Giochi Erotici nella Terza Galassia" di Bitto Albertini, "Rats: Notte di Terrore" e "Robowar" di Bruno Mattei; fino ad arrivare ai pi recenti "Everybloody's End" di Claudio Lattanzi e "Fulci For Fake" di Simone Scafidi.

Infine, nella sezione Sitges Clssics saranno proiettati "Zeder" di Pupi Avati ed "I Nuovi Barbai" di Enzo G. Castellari.

29/09/2019, 11:39

Simone Pinchiorri