Festival di Spello
I viaggi di Roby
Sudestival

Il Corpo della Sposa (Flesh Out)


Regia: Michela Occhipinti (opera prima)
Anno di produzione: 2019
Durata: n.d.
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Vivo film, Rai Cinema; in collaborazione con Films Boutique
Distributore: Lucky Red
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Gabriele Barcaro / Lucky Red Ufficio Stampa
Vendite Estere: Films Boutique
Titolo originale: Il Corpo della Sposa (Flesh Out)

Recensioni di :
- BERLINALE 69 - "Il Corpo della Sposa"

Sinossi: Attraverso la storia di una donna che arriva persino a mettere a rischio la propria salute per soddisfare un canone estetico imposto da altri, Il corpo della sposa (Flesh Out), vuole raccontare la complessit del rapporto tra le donne e i loro corpi su una scala molto pi ampia. Fino a che punto i modelli sociali, spesso costruiti per soddisfare i desideri maschili, influenzano e condizionano le donne nel mondo? La Mauritania nel film funziona come un altrove, in opposizione al mondo da cui provengo e vivo, e tuttavia, nella sua paradossale inversione di una serie di rapporti, si trasforma in uno specchio che mostra il modo distorto in cui il corpo delle donne viene sempre percepito.

Ambientazione: Mauritania

"Il Corpo della Sposa (Flesh Out)" stato sostenuto da:
MIBACT: 50.000 euro (Opere Prime e Seconde - Delibera Commissione Cinema 29 dicembre 2016)
Creative Europe: 40.000 euro (Slate Fund)
Regione Lazio (Fondo Regionale per il Cinema e l'Audiovisivo)


Video


Foto