Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di "Fame Chimica"

Cast

Interpreti:
Marco Foschi (Claudio)
Matteo Gianoli (Manuel)
Valeria Solarino (Maja)
Teco Celio (Padre di Claudio)
Mauro Serio (Commissario Di Natale)
Umberto Terruso (Giovane Poliziotto)
Mimmo Allanprese (Cuccu)
Luca "Zulý" Persico (Zulý)
Joel Bossi (Damon)
Alessandro Mureddu (Alarico)
Angelo Tramontana (Tony)
Andrea Canesi (Renato)
Francesco Guida (Fridas)
Persefone Zubtic (Margareth)
Roberto Sbaratto (Grignani)
Gianpiero Da Dalto (Savino)
Riccardo Magherini (Fossa)
Alessandro Sanpaoli (Pettinato)
Emanuele Caputo (Alberto)
Emanuele Zingrillo (Ugo)
Giuseppe De Rosa (Vasco)
Paolo Mozzarelli (Sammy)
Matteo Vescovi (Davidone)
Vito Gravante (Carlo)
Olga Olgiati (Giovane Madre)
Mounir Ramdham (Zakir)
Giovanna Pattonieri Revere (Madre di Maja)
Pino Piccini (Caporale 1)
Francesco Scarpelli (Caposgherro)
Steve Barili (Sgherro)
Oscar Giusti (Sgherro)
Stefano Cesca (Sgherro)
Davide Tinelli (Sgherro)
Leo Parisi (Sgherro)
Walter Dalla Libera (Sgherro)
Antonio De Rosa (Uomo del Comitato)
Antonio Apicella (Uomo del Comitato)
Michele Panzarino (Uomo del Comitato)
Luigi Fumagalli (Uomo del Comitato)
Franco Poggi (Uomo del Comitato)
Roberto D'Angelo (Uomo del Comitato)
Marco Mutti (Portaborse Fossa)
Lorenzo Coluccio (Piccolo Geson)
Alessandro Soldo (Zarro)
Mattia Priori (Zarro)
Francesco Brutto (Zarro)
Cristina Bissanti (Zarra)
Angelo Loconte (Caporale 2)
Tina Fasano (Donna del Litigio)
Luigi Bocola (Uomo con Cane del Litigio)
Daniele Gentili (Uomo con il Cane)
Fabrice Fulgence (Immigrato)
Adil (Immigrato)
Moussa (Immigrato)

Soggetto:
Antonio Bocola
Paolo Vari
Simona Giacomelli
Francesco Scarpelli
Filippo Casaccia
Marco Berrini
Sabina Uberti Bona

Sceneggiatura:
Antonio Bocola
Paolo Vari
Cristina Proserpio
Francesco Scarpelli
Gianfilippo Pedote
Marco Berrini

Musiche:
Luca "Zulý" Persico
Pino Daniele

Montaggio:
Maurizio Grillo II

Costumi:
Sabrina Beretta

Scenografia:
Igor Ronchese
Chicco Longo
Nicola Pellegrini
Luigi Maresca
Alessio Baskakis

Fotografia:
Mladen Matula

Suono:
Roberto Mozzarelli
Giorgio Vita Levi
Benni Atria
Daniele Sola

Casting:
Cristina Proserpio
Valentina Materiale (Assistente)

Aiuto regista:
Alessandro Stellari

Produttore:
Franco Zuliani
Gianfilippo Pedote
Pio Bordoni
Franco Bocca Gelsi
Enzo Coluccio

:
Martina Parenti

Fame Chimica


Regia: Paolo Vari, Antonio Bocola
Anno di produzione: 2003
Durata: 97'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia/Svizzera
Produzione: CISA Service, Cooperativa Gagarin, Officine Ubu
Distributore: Lucky Red
Data di uscita: 30/04/2004
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Officine Ubu
Vendite Estere: Rai Trade
Titolo originale: Fame Chimica
Altri titoli: The Munchies

Sinossi: Due amici continuano a trovarsi nella piazza dove si sono conosciuti da bambini e dove sono cresciuti insieme, con i ragazzi della periferia urbana, i cosiddetti zarri. Ormai hanno due vite diverse, uno vive facendo il "pusher" líaltro ha un lavoro "regolare", molto faticoso e mal pagato. Ma continuano a vedersi e rispettarsi, finchť tra loro non si inserisce una bella ragazza, di cui entrambi si innamorano. Sullo sfondo delle tensioni sociali che si accumulano nella piazza, la storia di una lunga amicizia sembra sgretolarsi. Ma appena chiariti gli equivoci un evento drammatico sembra chiudere per sempre le prospettive del giovane "pusher". Líamico decide allora di dare una svolta alla sua vita e di guardare il mondo con occhi diversi.

Ambientazione: Milano

Note:
La pellicola origina da uno dei cinque "progetti produttivi" del Filmmaker 1997: un mediometraggio "docu-fiction" chiamato "Fame Chimica" realizzato con i ragazzi del quartiere Giambellino di Milano, protagonisti ed interpreti di se stessi. Questo film ha avuto un ampia diffusione tra i centri sociali e di associazionismo di tutta italia. Cosž cinque anni dopo Ť nato il lungometraggio finzione "Fame Chimica", che Ť lo sviluppo di quella esperienza.
La "Coperativa Gagarin" (dal nome immaginario della piazza che Ť al centro della pellicola) Ť nata a partire dalla produzione del film con l'intenzione di produrre film di giovani registi e con un'attenzione alle realtŗ sociali, psicologiche e culturali che piý riflettono le tensioni ed i conflitti dei nostri giorni. La coperativa ha sede a Milano in Via Vigevano 45.


Video


Foto