I viaggi di Roby

2061 - Un Anno Eccezionale


Regia: Carlo Vanzina
Anno di produzione: 2007
Durata: 100'
Tipologia: lungometraggio
Genere: comico/commedia
Paese: Italia
Produzione: Rai Cinema, International Video 80
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 26/10/2007
Formato di ripresa: 35mm
Post Produzione: Digital Intermediate
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: 01 Ufficio Stampa / Biancamano Comunicazioni srl
Titolo originale: 2061 - Un Anno Eccezionale

Sinossi: 061: dopo una tremenda crisi energetica dovuta all’esaurimento delle scorte petrolifere, il mondo è piombato in una sorta di cupo Medioevo.
L’Italia è un paese disunito, multietnico, quasi pre-risorgimentale: al nord è nata la Repubblica Longobarda difesa da un muro altissimo; nella Repubblica Popolare della Romagna la tassazione è al 100% ma abbonda la benzina; la Toscana è tornata ad essere un Granducato dove le fazioni dei Della Valle e dei Cecchi Gori lottano per il potere; al centro è rinato lo Stato Pontificio, un regime integralista dove domina l’Inquisizione; al sud regna il Sultanato delle due Sicilie dove le temperature oscillano tra i 32 e i 54 gradi, e il maiale costa al mercato nero 1.200 dinari al chilo.
Da qui, un gruppo di avventurosi  patrioti capitanati da un istrionico “Professore”, intraprende un viaggio grottesco e picaresco, con lo scopo di unirsi alla resistenza e con la “mission imbossible” di arrivare a Torino per rifare l’Italia. Attraversando il paese dalla Sicilia alle Alpi a bordo di una feluca prima e a piedi poi, lo sgangherato gruppetto composto da “circensi, camionisti, ibridi, ladri” si ritrova sulla Salerno-Reggio Calabria tra le carcasse di auto che furono abbandonate durante un ingorgo apocalittico, dopo la chiusura delle pompe di benzina. Qui una bellissima ragazza in abiti succinti fugge inseguita dai killer: è Eva concorrente del reality “Kill” dove “se il pubblico ti elimina devi essere ammazzato in diretta”. I Patrioti la salvano e si impadroniscono delle auto a metano del reality proseguendo verso nord. Alle porte di Roma, al ristorante “er Matriciano” dove si mangia sushi all’amatriciana e bruschette di pinne di pescecane, vengono scoperti e arrestati dalla Polizia Politica. Rinchiusi a Castel Sant’Angelo sono condannati alla fucilazione dal Cardinal Bonifacio, capo della Santa Inquisizione, ma riusciranno a fuggire grazie allo “stratagemma della Tosca”, con l’intervento di una bellezza procace, Mara, che si unirà al gruppetto. Tra colpi di scena e avventure esilaranti, i nostri eroi Tony, Pride, Salvim, Taned, Grosso, Nicola, Mara e il camaleontico Professore, giungeranno a Torino dove il Duca di Biella..........

Sito Web: http://www.2061.it/

Note:
Una commedia apocalittica sull'Italia del futuro prossimo, dove ogni regione viene descritta in chiave satirica estremizzandone i caratteri più tipici.

Video


Foto