Napoli Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila
locandina di "L'Aquilone di Claudio"

Cast

Interpreti:
Massimo Poggio (Andrea)
Irene Ferri (Marina)
Milena Vukotic (Marta)
Luigi Diberti (Sig. Testa)
Fioretta Mari (Dottoressa Giovannini)
Federico Russo (II) (Claudio 14/16 anni)
Barbara Bacci (Lucilla)
Renato Raimo (Anthony)
Luca Potenza
Giuseppe Gandini
Igor Righetti
Rita Statte

Soggetto:
Carlo Finale
Antonio Centomani

Sceneggiatura:
Carlo Finale
Antonio Centomani
Andrea Valagussa (revisione)

Musiche:
Luca Centomani

Montaggio:
Giuseppe Pagano

Costumi:
Paola Nazzaro

Scenografia:
Carlo De Marino
Maria Luigia Battani

Suono:
Giuseppe Manfr (presa diretta)

Aiuto regista:
Agnese Rizzello

Produttore:
Giosu Centomani
Antonio Frasso

Organizazzione generale:
Cristiano Luciani

Organizazzione generale:
Linda Vianello

Segretaria di Edizione:
Alessia Riveruzzi

L'Aquilone di Claudio


Regia: Antonio Centomani
Anno di produzione: 2016
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: Kite Production; in collaborazione con Rai Cinema, AISA Onlus
Distributore: n.d.
Data di uscita: 04/04/2016
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Viviana Ronzitti
Titolo originale: L'Aquilone di Claudio

Recensioni di :
- L'AQUILONE DI CLAUDIO - Un film per raccontare lAtassia

Sinossi: Andrea, infermiere presso l'Ospedale Civile, sposato con Marina, ex modella e titolare di unagenzia di casting. La loro vita scorre tranquilla, hanno un figlio, Claudio, che con il padre condivide la passione per gli aquiloni. Nel tempo libero, al parco, Andrea e Claudio si sfidano facendoli volare finch, un giorno, un semplice capogiro si rivela essere il primo segnale della grave malattia del bambino. Gli anni passano tra una visita e laltra, tra ospedali e studi medici, senza che si arrivi ad una diagnosi precisa. I sintomi della malattia diventano sempre pi evidenti in Claudio che, ormai adolescente, non riesce pi ad essere autonomo.Claudio innamorato da sempre di Gloria, una sua amica dinfanzia, ma non ha il coraggio di dichiararsi frenato dalle sue insicurezze, finch una sera, in occasione del suo compleanno proprio Gloria a fare il primo passo perch da sempre innamorata di lui. Sintrecciano intanto storie di vita quotidiana: Marta una clochard che vive nel parcheggio dell'ospedale dove Andrea lavora e il Sig. Testa, un paziente di circa settant'anni che con Andrea ha instaurato un rapporto confidenziale. Marina e Andrea scoraggiati dalle condizioni di salute del figlio vivono momenti di grande tensione che mettono in crisi anche il loro rapporto, ma non tutto perduto

"L'Aquilone di Claudio" stato sostenuto da:
Regione Lazio (Fondo Regionale per il Cinema e lAudiovisivo)
MIBACT
Shedir Pharma (Ai sensi delle norme sul tax credit)


Video


Foto