I Viaggi Di Roby

Cast

Interpreti:
Francesco Montanari (Saverio Barone)
Edoardo Pesce (Giovanni Brusca)
Francesco Foti (Carlo Mazza)
Miriam Dalmazio (Giada Stranzi)
Francesca Inaudi (Francesca Lagoglio)
Alessio Praticò (Enzo Brusca)
Roberto Citran (Andrea Elia)
Marco Rossetti (Leonardo Zaza)
Veronica Lucchesi (Maria Savoca)
Gaetano Bruno (Pietro Aglieri)
Paolo Ricca (Vito Vitale)
Carlo Calderone (Giuseppe Monticciolo)
Giorgio Caputo (Diego Navarra)
Tiziana Lodato (Rosaria)
Rosalba Battaglia (Teresa Mazza)
Marcello Mazzarella (Bernardo Provenzano)

Soggetto:
Alfonso Sabella
Marcello Izzo
Silvia Ebreul

Sceneggiatura:
Marcello Izzo
Silvia Ebreul
Alfonso Sabella
Maria Grazia Cassalia
Matteo Bondioli

Musiche:
Ginevra Nervi
Giorgio Giampà

Montaggio:
Lorenzo Campera
Francesca Addonizio

Costumi:
Rossano Marchi

Scenografia:
Sergio Tribastone

Fotografia:
Davide Manca

Suono:
Marco Grillo

Casting:
Chiara Agnello

Aiuto regista:
Giuseppe Bonito
Fausto Girasole

Produttore:
Rosario Rinaldo
Alessandro Carbone (Rai)
Matteo Martone (Rai)

Planner:
Filippo Orobello

Produttore Esecutivo Cross Productions:
Luca Bitterlin

Organizzatore Generale:
Roberto Giliberto

Produttore Creativo Cross Productions:
Fabio Paladini

Il Cacciatore - Seconda Stagione


Regia: Davide Marengo
Anno di produzione: 2020
Durata: 4 episodi
Tipologia: film-tv
Genere: criminalità/drammatico/poliziesco
Paese: Italia
Produzione: Cross Productions, Beta Film; in collaborazione con Rai Fiction
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Ufficio Stampa: Rai Fiction / Lucrezia Viti / Livia Delle Fratte
Vendite Estere: Beta Film GmbH
Titolo originale: Il Cacciatore - Seconda Stagione

Sinossi: Saverio Barone è entrato a far parte dell’antimafia di Palermo il 23 novembre 1993. Quello stesso giorno, Giuseppe Di Matteo, 12 anni, figlio del pentito Santino Di Matteo, veniva rapito dalla mafia di Corleone. Un segno del destino, che nella testa del giovane e ambizioso PM è diventato una promessa: riportare a casa quel bambino e farla pagare ai boss responsabili di quel crimine così feroce. Fino ad arrivare a lui, Giovanni Brusca, carceriere del bambino, assassino di Giovanni Falcone, capo supremo di Cosa Nostra dopo l’arresto di Bagarella.

Ambientazione: Palermo

Libro sul film "Il Cacciatore - Seconda Stagione":
"Cacciatore di Mafiosi"
di Alfonso Sabella, 276 pp, Mondadori, collana Oscar Saggi, 2009
Leoluca Bagarella, Giovanni Brusca, Pasquale Cuntrera: nomi famosi, nomi infami, che rimangono scolpiti nella memoria di tutti perché rappresentano la mafia delle stragi dell'estate del 1993, dell'uccisione di Giovanni Falcone e Pietro Borsellino, del potere di Toto Riina e Bernardo Provenzano. Catturare questi uomini, spesso latitanti per anni, nascosti tra le pieghe di una Sicilia e di una Palermo in cui il territorio spesso sfugge al controllo dello stato, è un'impresa investigativa di grande difficoltà: si tratta di saper parlare con i pentiti, conoscere il modo di ragionare dei mafiosi, muoversi tra la criminalità comune, le donne dei capimafia e alcuni spietati assassini. Alfonso Sabella è stato per anni magistrato inquirente a Palermo, al tempo del pool antimafia guidato da Giancarlo Caselli. Ha catturato Bagarella e Brusca, ha visitato le camere della morte dove avvenivano le torture e le uccisioni più cruente, ha raccolto i racconti di pentiti maggiori e minori e soprattutto ha accumulato una enorme riserva di storie. Storie con tutta la violenza delle guerre di mafia di cui fanno le spese anche gli innocenti, storie di intercettazioni telefoniche e imboscate per strada, storie in cui le gesta dei mafiosi si modellano sui film e la televisione. Soprattutto storie vere, che ci fanno vivere in prima persona le emozioni, i drammi, le delusioni e i trionfi di un magistrato che per anni è stato un cacciatore di mafiosi di professione.
prezzo di copertina: 10,00


Note:
Il film è liberamente tratto dal libro “Cacciatore di Mafiosi” di Alfonso Sabella, edito da Mondadori.

Video


Foto