Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di "Sweet Sweet Marja"

Cast

Sweet Sweet Marja


Regia: Angelo Frezza (opera prima)
Anno di produzione: 2007
Durata: 100'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: DUE P.T. Cinema
Distributore: DUE P.T. Cinematografica
Data di uscita: 27/07/2007
Ufficio Stampa: Laura Facchini
Titolo originale: Sweet Sweet Marja

Sinossi: Corrado un architetto ingenuo e indebitato, in crisi con la moglie Katia, i due vivono in una casetta nel cuore della Versilia. Corrado provato dai debiti e dalle bollette da pagare ha come unica consolazione la marijuana, che segretamente coltiva in giardino. Un giorno Katia scambia lerba per una spezia mischiandola tra gli ingredienti di uno sformato, cucinato in occasione di una cena di lavoro importante, a cui sono invitati un camorrista con la prosperosa amante straniera e il suo socio in affari, un economista teorico, logorroico e petulante. Il misterioso ingrediente stravolge gli esiti della serata, tanto che alla fine nel degenero saranno coinvolti anche i vicini di casa Betty, amica di Catia e il secondo marito.

Ambientazione: Prato (Piazza del Duomo, dintorni del Museo Pecci, Piazza della Piet, Cimitero di San Giusto, Art Hotel) / Viareggio (Hotel Principe di Piemonte, passeggiata lungomare, Pineta e Piazza Mazzini)

Periodo delle riprese: Le riprese della pellicola sono iniziate il 18 settembre 2006 e si sono protratte per 5 settimane tra la citt di Prato e la Versilia.

"Sweet Sweet Marja" stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attivit Culturali (MiBAC): 900.000 euro (delibera del 23 e 24 maggio 2005 - opere prime e seconde)
Comune di Prato
Comune di Viareggio
Toscana Film Commission


Note:
Il film tratto dal cortometraggio "La Piantina" di Angelo Frezza che ha ha ottenuto i seguenti riconoscimenti: il Premio Migliore Cortometraggio alla 1. Edizione della Rassegna del Corto del comune di Roma nel 2001, il Premio "Nanni Loy - ANICA" Migliore Cortometraggio Fiction alla Rassegna Mompeo in Sabina nel 2001. Inoltre stato finalista al "Valdarno Cinema Fedic" del 2001 e al "16Corto" di Forli nel 2004.

Video


Foto