Meno di 30
I Viaggi di Robi

Cast

Inge Film


Regia: Luca Scarzella
Anno di produzione: 2010
Durata: 75
Tipologia: documentario
Genere: biografico
Paese: Italia
Produzione: Fondazione Giangiacomo Feltrinelli Editore
Distributore: Cinecitt Luce
Data di uscita: n.d.
Post Produzione: A cura della Stalkervideo
Formato di proiezione: Digibeta, colore e bianco/nero
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Cinecitt Luce
Titolo originale: Inge Film

Sinossi: In una distesa, coinvolgente conversazione, il racconto di una vita e una figura pubblica intrecciato con una straordinaria vicenda personale che attraversa gran parte del Novecento italiano ed europeo, nutrendosi della trama romanzesca della grande storia.
Protagonista di questo racconto-intervista Inge Feltrinelli, grande editrice internazionale, fotografa di momenti e personaggi-simbolo, compagna di vita e di lavoro di Giangiacomo Feltrinelli, figura fondamentale e complessa delleditoria mondiale. Donna dalle diverse vite unite da un coerente spirito di avventura, rischio, gioco, che ne fanno una personalit appassionata e appassionante.
Il racconto si dipana dallinfanzia nella Germania nazista chiave traumatica e necessaria per interpretare la sua vita successiva alla rievocazione del dopoguerra, in un paese devastato fisicamente e moralmente, dove Inge trova lo slancio per una ricostruzione personale e verso un respiro internazionale. Arrivano lapprendistato e la scoperta di s come fotografa, il viaggio in transatlantico alla volta di New York. Uno scatto quasi accidentale con dentro la Garbo ed il reportage su Hemingway a Cuba, che le regala fama e le fa girare il mondo.
Lincontro con Giangiacomo unaltra svolta, unaltra vita.
Una storia damore e di libri, in cui la giovane fotografa tedesca, messa da parte la sua precedente attivit, trova in un ufficio milanese la vita internazionale cui da sempre aspira.
Alla Feltrinelli, Inge si mette a servizio di una casa editrice e di un modello culturale fatto di grandi storie (i casi del Dottor Zivago e de Il Gattopardo) e di tante idee (il Gruppo '63, i testi di politica, sociologia, i libri di Gnter Grass e Karen Blixen, le letterature di America Latina e Africa). Lunione con Giangiacomo anche quella dellutopia con il lavoro quotidiano, dei sentimenti con limpegno, di unintensa felicit con una vena di inseparabile malinconia.
La rottura di questo vivace e delicato equilibrio significa il lento, progressivo distacco dei due, fino alla drammatica morte di Giangiacomo. Nelle parole di Inge, un evento discusso e conteso dalle cronache, dalla politica e dalla Storia, viene restituito con la rivendicazione di una storia personale, avulsa dalle versioni ufficiali e di comodo, per abbracciare una riflessione critica e autocritica e unidea della vita che se pur trascina gli uomini, va vissuta con consapevolezza.
Il seguito la storia della casa editrice fino a oggi, dopo anni di difficolt economiche, una stagione eroica in cui il marchio non solo ha offerto una creativa resistenza, ma si rafforzato, crescendo, evolvendosi e mantenendo uno stile inconfondibile, in grado di coniugare tradizione e modernit.
Come lo stile di una donna straordinariamente vitale, giocosamente consapevole di unesistenza e di un passato da sempre ancorato al futuro.

Libri correlati:
"Inge Film. DVD. Con libro"
di Simonetta Fiori, Luca Scarzella, 176 pp, Feltrinelli, collana Real Cinema, 2010
"Bisogna cogliere il momento decisivo" diceva Henri Cartier-Bresson. E di momenti decisivi Inge Feltrinelli ha saputo coglierne tanti, accanto all'uomo che amava, mentre con il lavoro e la passione per i libri prendeva vita il sogno della letteratura come lucido progetto di elevazione sociale e culturale di un intero paese. La vita di Inge Schoenthal Feltrinelli, e di tutte le donne che stata: la giovanissima ebrea sotto il nazismo, la fotografa di Hemingway e Picasso, la compagna di Giangiacomo e testimone, fino all'ultimo, della sua tormentata coerenza, in un'Italia ancora lontana dalla liberazione dei costumi. E poi, da quel giorno di marzo '72, l'anima di una delle case editrici pi importanti d'Europa e la "regina dell'editoria", sempre carica di aspettative e ansiosa di meraviglie, intraprendente, indomabile, appassionata. Al DVD - della durata di 75 minuti - allegato un libro con scritti di Inge Schoenthal Feltrinelli, contributi di L. Scarzella, S. Fiori, M. Maggiani, B. de Moura, J. Herralde, F.J. Raddatz, J.J. Rohwer, N. Aspesi, F. Augstein, S. Salis, P. Di Stefano, P. Zonca, C. Feltrinelli e interviste a Inge Feltrinelli.
prezzo di copertina: 14,90


Note:
PERSONAGGI (in ordine di apparizione)
Rudolf Augstein, Axel Springer, Hans Huffzky, Greta Garbo, Winston Churchill, J.F. Kennedy, Elsa Maxwell, Anna Magnani, Gary Cooper, Billy Wilder, Philip Johnson, Ernst Rowohlt, Ernest Hemingway, Federico Patellani, Pablo Picasso, Richard Avedon, Simone de Beauvoir, Cecil Beaton, Marc Chagall, Leonor Fini, Ivy Nicholson, Audrey Hepburn, Mario Spagnol, Giangiacomo Feltrinelli, Gian Piero Brega, Enrico Filippini, Max Frisch, Friedrich Drrenmatt, James Baldwin, Witold Gombrowicz, Gaston Gallimard, Uwe Johnson, Gnter Grass, Henry Miller, Karen Blixen, G. Tomasi di Lampedusa, Giuseppe Del Bo, Burt Lancaster, Boris Pasternak, Bertolt Brecht, Giorgio Strehler, Giuseppe Ungaretti, Valerio Riva, Gabriel Garca Mrquez, Manuel Puig, Alberto Arbasino, Edoardo Sanguineti, Nanni Balestrini, Paolo Grassi, Dario Fo, Ernesto Rogers, Indira Gandhi, Jawaharlal Nehru, Alfred Hitchcock, Valentino Bompiani, Fidel Castro, Arnoldo Mondadori, Toms Maldonado, John Simon, Ed Victor, Camilla Cederna, Elio Vittorini, Eugenio Scalfari, Giuseppe Turani, Carlo Conticelli, Valerio Bertini, Romano Montroni, Giuseppe Antonini, Ludovico Geymonat, Franco Occhetto, Peter Handke, Umberto Eco, Brigitte Fischer, Giorgio Bocca, Alberto Moravia, Charles Bukowski, Daniel Pennac, Eugenio Montale, Stefano Benni, Amos Oz, Carlos Barral, Fernanda Pivano, Allen Ginsberg, Lawrence Ferlinghetti, Jorge Luis Borges, Doris Lessing, Giulio Einaudi, Leonardo Sciascia, Nadine Gordimer, Klaus Wagenbach, Otto Lindhardt, George Weidenfeld, Christian Bourgois, Erri De Luca, Carlo Emilio Gadda, Goffredo Parise, Salman Rushdie, Richard Ford, Matthew Evans, Erkki Reenp, Peter Mayer, Siegfried Unseld, Livio Garzanti, Antoine Gallimard, Erich Linder, Tom Wolfe, Salvatore Veca, Antonio Tabucchi, George Salles, Claude Gallimard, Michail Gorbaciov, Kofi Annan, Giorgio Napolitano.


Video


Foto