Prato Citta Aperta - Concorso Cinematografico e Aufiovisivo
I viaggi di Roby
locandina di "Fango e Gloria - La Grande Guerra"

Cast

Interpreti:
Eugenio Franceschini (Mario)
Valentina Corti (Agnese)
Domenico Fortunato (il padre)
Francesco Martino (Emilio)
Alberto Lo Porto (Nicola Zabaglia)
Michele Vigilante (Ufficiale Alpino)
Vincenzo Guaglione (Soldato 1)
Federico Tolardo (Soldato 2)
Isabella Caserta (Madre Mario)
Roberto Vandelli (Fotografo)
Maria Cristina Bellelli (Ragazza Fabbrica)
Ernesto Aliberti (Capostazione)
Arnaldo Pernigo (Cliente al bar)

Soggetto:
Salvatore De Mola
Leonardo Tiberi

Sceneggiatura:
Salvatore De Mola
Leonardo Tiberi

Musiche:
Baptiste Allard

Montaggio:
Luca Onorati

Costumi:
Nicoletta Ercole

Scenografia:
Mauro Vittorio Quattrina

Fotografia:
Stefano Paradiso

Suono:
Carlo Missidenti

Casting:
Paola Squitieri

Aiuto regista:
Paola Squitieri

Produttore:
Maurizio Tedesco

Colorizzazione:
Marco Kuveiller

Consulente storico:
Mauro Vittorio Quattrina

Delegato di Produzione Istituto Luce Cinecittà:
Maura Cosenza

Organizzatore Generale:
Fabrizio Manzollino

Direttore di Produzione:
Paolo Cellini

Sviluppo progetto:
Paola Poli

Fango e Gloria - La Grande Guerra


Regia: Leonardo Tiberi
Anno di produzione: 2014
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Genere: docufiction/storico
Paese: Italia
Produzione: Baires Produzioni; in collaborazione con Istituto Luce
Distributore: Cinecittà Luce
Data di uscita: 16/10/2014
Formato di proiezione: DCP, colore e bianco/nero
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Cinecittà Luce
Titolo originale: Fango e Gloria - La Grande Guerra

Sinossi: Il film, realizzato in occasione del Centenario della I Guerra Mondiale e dei 90 anni dell’Archivio Storico del Luce, narra le vicende dei milioni di giovani coinvolti in quel tragico evento, utilizzando come simbolo proprio colui che sarà prescelto per rappresentare l’enorme schiera dei caduti anonimi: il Milite Ignoto. In particolare è la storia di Mario, dei suoi amici e della sua fidanzata. Ragazzi qualunque della piccola borghesia di provincia, entusiasti e pieni di progetti per un futuro che a molti di loro verrà negato. “Fango e Gloria”, oltre a contenere una parte di fiction si avvale di materiali di repertorio dell’Archivio Storico Luce, sottoposti a procedimenti di colorazione e di sonorizzazione per renderne la fruizione ancora più suggestiva e inedita.

Ambientazione: Rivoli Veronese (VR)

"Fango e Gloria - La Grande Guerra" è stato sostenuto da:
Regione Veneto
Gruppo Banco Desio
MIBACT: 150.000 euro (Opere Prime e Seconde)


Note:
Il film ha ottenuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio, del Ministero della Difesa e l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Video


Foto