Napoli Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila

╚ Tuo il Mio Ultimo Respiro?


Regia: Claudio Serughetti
Anno di produzione: 2010
Durata: 74'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Valextra, Movie Magic International; in collaborazione con Nessuno Tocchi Caino
Distributore: CinecittÓ Luce
Data di uscita: 07/06/2012
Formato di ripresa: Beta Digitale, Colore e B/N
Post Produzione: Post-produzione video: EDI ľ Effetti Digitali Italiani Post-produzione audio: DisctoDisc
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa CinecittÓ Luce
Titolo originale: ╚ Tuo il Mio Ultimo Respiro?
Altri titoli: Is My Last Breath Yours? - Son Nefesim Sizin Mi?

Recensioni di :
- Condanna a Morte - L'omicidio legalizzato secondo Serughetti

Sinossi: Questo documentario vuole essere strumento utile per comprendere i fatti che hanno
condotto al movimento globale in favore dell' abolizione della pena di morte e compendio
del messaggio politico e umanitario, di diverse personalitÓ del mondo della cultura e della
societÓ.
Il film, attraverso interviste e dati, vuole far riflettere sull'uso della pena di morte, quale
forma di punizione ritenuta giusta e congrua da moltissimi paesi al mondo.
Nonostante da molti anni il processo abolizionista paresse inarrestabile, certificato anche
della moratoria del 2007, le esecuzioni continuano.
La cosiddetta "pancia" dell'opinione pubblica, in occorrenza di avvenimenti storici o di
eclatanti fatti di cronaca, chiede a gran voce la punizione esemplare: in una parola, la forca.
Da qui l'urgenza di essere su un evento di portata universale.
Il film ha tre principali obbiettivi:

INFORMARE - fornire allo spettatore l'evoluzione politica e sociale circa l'applicazione
della pena di morte nel mondo.
ANALIZZARE - l'inutilitÓ, l'antistoricitÓ, l'antieconomicitÓ, l'inciviltÓ della pena capitale
nel mondo, senza dimenticare di mostrare anche le reazioni istintive della cosiddetta gente
comune.
EMOZIONARE (se possibile) - mostrando, qualora fosse possibile INDIGNANDO, con
l'ausilio di materiali dĺarchivio e di repertorio, essere umani al loro ôultimo respiroö.

Note:
Colonna sonora originale prodotta da Warner Chappell Music Italiana S.r.l.

Video


Foto