I Viaggi di Robi
locandina di "E Adesso... Sesso"

Cast

Interpreti:
Ciro Esposito (Gennaro Cuccurullo)
Sergio Solli (Vincenzo Cuccurullo)
Lucianna De Falco (Maria Cuccurullo)
Elena Russo (Assunta Potito)
Maurizio Santilli (Salvatore Potito)
Antonio Allocca (Portiere d'albergo)
Gianfranco Agus (sè stesso)
Adolfo Margiotta (Romeo)
Youma Diakite (Brigitte)
Tiziana Schiavarelli (Nunzia)
Dino Cassio (Padre Nunzia)
Virginie Marsan (Barbara)
Antonello Fassari (Padre di Barbara)
Emanuela Rossi (Madre di Barbara)
Alessio Modica (Matteo)
Luigi Maria Burruano (Barone)
Tony Sperandeo (Don Calogero)
Guia Jelo (Anna)
Evelina Meghnagi (Signora Lo Faro)
Alessandra Costanzo
Mario Patanè (Edicolante)
Maria Rosa Sapienza (Concetta la manicurista)
Max Giusti (Cesare)
Anna Longhi (Nonna di Cesare)
Maria Grazia Schiavo (Katia Palmerini)
Giulia Weber (Monica la scambista)
Andrea Cambi (Leonardo lo scambista)
Gianluca Gobbi (Impiegato guardone)
Andrea Lupo (Impiegato guardone)
Edelweiss (Spogliarellista alla finestra)
Eva Henger (Spogliarellista alla finestra)
Francesca Nunzi (Adalgisa)
Paolo Triestino (Isidoro)
Angelo Russo (Antonio il barbiere)
Toto' Borgese (Cliente barbiere)
Giancarlo Kory (Cliente barbiere)
Adriano Braidotti (Tifoso del Verona)
Matteo Zorzin (Tifoso del Verona)
Diego Gianesini (Tifoso del Verona)
Massimo Santelia (Tifoso del Verona)
Filippo Sandon (Franco il tifoso del Verona)
Sabrina Marano (Moglie del tifoso del Verona)
Regina Bianchi

Soggetto:
Carlo Vanzina
Enrico Vanzina

Sceneggiatura:
Carlo Vanzina
Enrico Vanzina

Musiche:
Germano Mazzocchetti

Montaggio:
Luca Montanari

Scenografia:
Tonino Zera

Fotografia:
Gian Lorenzo Battaglia

Suono:
Marco Benatti

Produttore:
Vittorio Cecchi Gori

E Adesso... Sesso


Regia: Carlo Vanzina
Anno di produzione: 2001
Durata: 94'
Tipologia: lungometraggio
Genere: comico
Paese: Italia
Produzione: Cecchi Gori Group
Distributore: Cecchi Gori Distribuzione
Data di uscita: 02/03/2001
Formato di ripresa: 35mm
Formato di proiezione: 35mm, colore
Titolo originale: E Adesso... Sesso
Altri titoli: And Now Sex

Sinossi: Il film è costituito da otto episodi, ambientati in diverse città d'Italia e mostra i vari modi di vivere l'amore e il sesso all'interno della penisola.

Ambientazione: Roma / Ostia (RM) / Verona / Torino / Milano / Ascoli Piceno / San Vincenzo Vesuviano (NA) / Olbia / Pitrizzi

Divieti: vietato ai minori di 14 anni

Note:
Lista Episodi
Fuga d'amore
Un ragazzo, Gennaro, e la sua amante Assunta (sposata con 4 figli), fuggono dalla vita monotona del loro paesino (San Vincenzo Vesuviano) per continuare la loro storia d'amore. I genitori di Gennaro e il marito della signora Assunta non essendo d'accordo, cominciano a fare vari appelli televisivi affinché i due fuggiaschi tornino dalle loro famiglie. Assunta, triste al pensiero di lasciare i suoi amati figli, torna al paesino insieme a Gennaro. Appena tornati e dopo aver fatto pace con la famiglia di Gennaro in diretta tv, Assunta firma un autografo ad un giovane ragazzo, lasciandogli però anche il suo numero di cellulare, non perdendo così la sua passione per i "toy boy".
Venere nera
A Torino Romeo è un operaio in una fabbrica di macchine. Stanco della sua vita familiare, una sera scende a comprare le sigarette e sulla strada di casa si imbatte in un gruppo di prostitute. Con la voglia di nuove esperienze, Romeo decide di far salire a bordo la bella Brigitte, con la quale ha rapporti per diverse sere. Una sera, tornato a casa, la moglie scopre dei tradimenti e caccia di casa il marito. Romeo decide di comprare Brigitte dal suo lenone per poter stare con lei tutta la vita; dopo tre mesi però, si ritroverà nella stessa situazione di prima, con i suoceri a carico e nessuno che gli dia importanza. Il povero operaio decide quindi di andare di nuovo a comprare le sigarette, e il ciclo ricomincia.
Guardoni
A Verona un gruppo di ragazzi si riunisce a casa per guardare con cannocchiali e binocoli la finestra di fronte. Apparentemente i 5 stanno guardando lo strip tease di una donna, ma quando la signora sta per levarsi il perizoma, il marito la interrompe dicendole di andare via, poiché stava coprendo la tv. Il marito e i ragazzi infatti avevano lo stesso intento, quello di guardare la partita dell'Hellas Verona in tv. I ragazzi quindi esultano per il gesto del marito e acclamano la loro squadra.
SMS (Short Message Service)
All'aeroporto di Olbia Costa Smeralda, Barbara, una ragazza romana, incontra Matteo, un ragazzo bolognese, con il quale intraprende una storia d'amore via SMS. La relazione va avanti per mesi, sempre e solo via sms, fin quando i due si lasciano, e sempre via sms, intraprenderanno nuove relazioni esclusivamente virtuali.
Belle da calendario
A Pitrizzi, un paesino siciliano, un gruppo di uomini sposati si ritrova ogni giorno dal barbiere per guardare calendari a luci rosse. Le mogli di questi, per vendicarsi di questo vizio, fanno trovare loro in vendita dal giornalaio un nuovo calendario. Gli uomini scopriranno che in quel calendario ci sono le loro mogli, e per paura che il calendario si diffonda in tutta l'isola, partono per le province siciliane nell'intento di ritirare le copie in vendita. Le donne però avevano pubblicato un sola copia che distruggono, prima di andare a confessarsi in chiesa.
Sito internet
Al Cineland (Ostia) lavora Cesare, che è fidanzato da poco con Katia. Un amico di Cesare gli mostra un sito internet per scambisti. Attratto dalla novità, Cesare contatta una coppia di Prato per incontrarsi nel weekend. Sopraggiunti a casa di Cesare, la coppia di scambisti illustra a Cesare e Katia le modalità "di accoppiamento". All'improvviso torna la nonna di Cesare, e quello che doveva essere un incontro tragressivo, si trasforma in una grande abbuffata a base di pasta e fagioli e abbacchio. Dopo il pranzo la vecchietta propone agli scambisti una partita di scopone dove, in coppia con il suo adorato nipote, trionfa ripetutamente.
Guardoni Parte II
Ambientato a Milano, dei dipendenti di un'azienda si accorgono che alla finestra di fronte ci sono due ragazze che si spogliano. Le ragazze sul più bello dello strip tease mostrano un cartellone con un numero di conto corrente e l'importo da pagare per continuare a guardare.
Una vita hard
Isidoro è un vigile di Ascoli Piceno molto attaccato al denaro e sua moglie Adalgisa inizia a non poterne più della sua tirchieria. Così dice al marito che, per far quadrare il bilancio familiare, va a stirare le camicie a casa di una signora. In realtà Adalgisa si reca su un set di un film hard con attori improvvisati. Un giorno Isidoro per ravvivare il rapporto di coppia, acquista da un catalogo olandese un film hard da visione con la moglie, ma guardandolo nota la moglie nel film. Deluso e indignato, caccia la moglie di casa. Diversi mesi dopo i due si rincontrano sul set, poiché anche Isidiro ha deciso di diventare pornodivo e non solo; propone infatti alla moglie di recitare e prodursi i film hard a casa loro.


Video


Foto