I viaggi di Roby
locandina di "La Migliore Offerta"

Cast

Interpreti:
Geoffrey Rush (Virgil Oldman)
Jim Sturgess (Robert)
Sylvia Hoeks (Claire)
Donald Sutherland (Billy Whislter)
Philip Jackson (Fred)
Dermot Crowley (Lambert)
Liya Kebede (Sarah)
Maximilian Dirr

Soggetto:
Giuseppe Tornatore

Sceneggiatura:
Giuseppe Tornatore

Musiche:
Ennio Morricone

Montaggio:
Massimo Quaglia

Costumi:
Maurizio Millenotti

Scenografia:
Maurizio Sabatini

Effetti:
Corridori G&A

Fotografia:
Fabio Zamarion

Produttore:
Arturo Paglia
Isabella Cocuzza

Arredamento:
Raffaella Giovannetti

Organizzazione generale:
Guido De Laurentiis

Trucco:
Luigi Rocchetti

Acconciature:
Stefano Ceccarelli

Capo Elettricista:
Maurizio Broglio

Attrezzista:
Antonio Murer

Assistente Make-Up:
Dorina Forti

La Migliore Offerta


Regia: Giuseppe Tornatore
Anno di produzione: 2012
Durata: 124'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Paco Cinematografica S.r.l.; in collaborazione con Warner Bros. Italia
Distributore: Warner Bros Pictures Italia
Data di uscita: 01/01/2013
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Studio Lucherini Pignatelli
Titolo originale: La Migliore Offerta
Altri titoli: The Best Offer

Recensioni di :
- I MIGLIORI FILM DEL 2013 PER CINEMAITALIANO.INFO
- TORNATORE e SALVATORES - Maestri d'esportazione
- LA MIGLIORE OFFERTA - Un thriller tra arte e sentimento

Sinossi: Virgil Oldman è un genio eccentrico, esperto d'arte, apprezzato e conosciuto in tutto il mondo. La sua vita scorre al riparo dai sentimenti, fin quando una donna misteriosa lo invita nella sua villa per effettuare una valutazione. Sarà l'inizio di un rapporto che scovolgerà per sempre la sua vita.

Sito Web: http://lamiglioreoffertailfilm.it

Ambientazione: Bolzano / Trieste / Roma / Milano / Praga (Repubblica Ceca) / Parma / Merano (BZ)

Periodo delle riprese: 16 aprile 2012 - 11 luglio 2012

"La Migliore Offerta" è stato sostenuto da:
BLS Südtirol Alto Adige: 50.000 euro (Film Fund)
Friuli Venezia Giulia Film Commission
Unicredit


Libro sul film "La Migliore Offerta":
"La Migliore Offerta"
di Giuseppe Tornatore, 104 pp, Sellerio Editore, collana La Memoria n. 913, 2013
"In un’asta l’oggetto che viene messo in vendita lo si aggiudica al miglior offerente. Nelle gare d’appalto, al contrario, la migliore offerta è la più bassa. Ho pensato che questa duplice valenza di cosa sia la migliore offerta avesse un senso allegorico molto forte. Qual è l’offerta migliore che devi pagare nella vita per aggiudicarti ciò che stai cercando?".
Dopo Baaria Tornatore si distacca dalla Sicilia e dal retroterra autobiografico per una storia di genere e scenario del tutto diversi: un thriller senza sangue e senza assassini ambientato nel mondo dell’arte. In una imprecisata città del centro Europa - Vienna? Ginevra? - Virgil, eccezionale intenditore d’arte, battitore d’aste con una passione per i dipinti femminili e l’ossessione del collezionismo, conduce una esistenza agiata e tranquilla. L’ingranaggio perfetto di una vita monotona, non però al punto da annoiarlo, viene messo in subbuglio dall’incontro con una ragazza. Da questo momento la vita di Virgil muterà. Tutta la storia ruota attorno all’ambiente dell’arte e del collezionismo, le sale ovattate delle aste, i ristoranti di classe, un mondo decadente e in dissolvimento in cui si consuma il dramma.
Questo racconto che combina una storia d’amore con un’atmosfera da thriller e che ha la tessitura di un giallo classico, costituisce il soggetto del film "La Migliore Offerta". La scrittura cinematografica di Tornatore si fa qui narrazione impeccabile per ritmo, equilibrio, atmosfera.

prezzo di copertina: 10,00

Acquistalo su € 11.90



Video


Foto