Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di "Sponde. Nel Sicuro Sole del Nord"

Cast

Con:
Vincenzo Lombardo
Mohsen Lidhabi

Soggetto:
Irene Dionisio (Premio "Solinas" Miglior Documentario per il Cinema 2012)

Sceneggiatura:
Irene Dionisio

Musiche:
Matteo Marini
Gabriele Concas

Montaggio:
Alessandro Zorio

Fotografia:
Francesca Cirilli

Suono:
Manolis Makridakis (Presa Diretta)
Simon Apostolou (Mix)

Produttore:
Ilaria Malagutti (Mammut Film)
Davy Chous (Vycky Films)
Sylvain Decouvelaere (Vycky Films)
Luisa Perlo (a.titolo)

Operatore:
Francesca Cirilli

Operatore:
Irene Dionisio

Organizzatore Generale:
Luisa Perlo

Sponde. Nel Sicuro Sole del Nord


Regia: Irene Dionisio
Anno di produzione: 2015
Durata: 60'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia/Francia
Produzione: Mammut Film, Vicky Films, a.titolo; in collaborazione con Rai Cinema, France Television, France 3 Corse
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Sponde. Nel Sicuro Sole del Nord
Altri titoli: Sponde. Il Partito Preso delle Cose - Banks

Recensioni di :
- FDP 56 - SPONDE: un'amicizia epistolare

Sinossi: "Sponde" la storia dell'amicizia e della profonda relazione che nasce tra lo scultore e postino tunisino Mohsen e il becchino in pensione Vincenzo. Un giorno Mohsen Lidhabi, a Zarzis Tunisia, cercando sulla spiaggia materiali per le proprie sculture, trova un corpo. Senza troppe domande decide di dare allo sconosciuto degna sepoltura, scatenando infinite polemiche nella propria comunit di origine e tra i sostenitori di Ben Al. Su un'altra sponda del Mediterraneo, a Lampedusa, Vincenzo, assiste alla stessa epifania e prende la medesima decisione, sollevando le critiche della comunit religiosa che contesta l'uso delle croci per il seppellimento di uomini non cattolici. Poco dopo Vincenzo ricever una lettera scritta in francese da un mittente sconosciuto che come lui ha scelto di dare sepoltura ai corpi senza nome arrivati dal mare in seguito alla Primavera Araba. I due uomini, Mohsen e Vincenzo, e il loro timido contatto ci parlano di un'umanit profonda che si confronta con l'osceno della storia attuale; le reazioni delle comunit di appartenenza raccontano, invece, della perenne lotta dell'uomo per la dignit, anche a costo dell'emarginazione

Sito Web: http://www.mammutfilm.it/index.php?id=1447666462

Ambientazione: Isola di Lampedusa / Zarzis (Tunisia)

"Sponde. Nel Sicuro Sole del Nord" stato sostenuto da:
Regione Piemonte
Film Commission Torino Piemonte
Piemonte Doc Film Fund: 15.000 euro (Sviluppo Dicembre 2012 Under 30 2012/2013 / Fase di Produzione - Bando 17 dicembre 2013)
Filmmaker (Bando "Nutrimenti Terrestri, Nutrimenti Celesti")
Regione Siciliana
Sicilia Film Commission
CNC - Centre National de la Cinmatographie
SCAM ( Brouillon d'un Reve)


Video


Foto