Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di "L'Uomo del Labirinto"

Cast

Interpreti:
Dustin Hoffman (Dottor Green)
Toni Servillo (Bruno Genko)
Valentina Bellè (Samantha Andretti)
Vinicio Marchioni (Simon Berish)
Caterina Shulha (Linda)
Orlando Cinque (Bauer)
Filippo Dini (Delacroix)
Sergio Grossini (Peter Lai / Rizzo)
Carla Cassola (sig.ra Wilson)
Luis Gnecco (Mordecai Lumann)
Stefano Rossi Giordani (ragazzo cicatrice)
Riccardo Von Hoenning Cicogna (Paul Macinsky)
Sergio Leone (II) (Bunny)
Marta Richeldi (signora Lai)
Diego Facciotti (prete)

Soggetto:
Donato Carrisi

Sceneggiatura:
Donato Carrisi

Musiche:
Vito Lo Re

Montaggio:
Massimo Quaglia

Costumi:
Patrizia Chericoni

Scenografia:
Tonino Zera

Fotografia:
Federico Masiero

Suono:
Gilberto Martinelli (presa diretta)

Casting:
Valeria Miranda

Aiuto regista:
Luigi Spoletini

Produttore:
Maurizio Totti
Alessandro Usai

Organizzazione generale:
Antonio Tacchia

Direttore di produzione:
Simone Tacchia

Produttore esecutivo:
Dustin Hoffman

Produttore esecutivo:
Toni Servillo

Produttore esecutivo:
Tonino Arcadu

L'Uomo del Labirinto


Regia: Donato Carrisi
Anno di produzione: 2019
Durata: 130'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Gavila, Colorado Film; in collaborazione con Medusa Film
Distributore: Medusa Distribuzione
Data di uscita: 30/10/2019
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Medusa Film / QMI
Titolo originale: L'Uomo del Labirinto

Recensioni di :
- L'UOMO DEL LABIRINTO - Un gioco pericoloso tra citazioni e romanzo

Sinossi: «Questo è un gioco, vero?»

Samantha Andretti è stata rapita una mattina d’inverno mentre andava a scuola. Quindici anni dopo, si risveglia in una stanza d’ospedale senza ricordare dove è stata né cosa le è accaduto in tutto quel tempo. Accanto a lei c’è un «profiler», il dottor Green: sostiene che l’aiuterà a recuperare la memoria e che insieme cattureranno il mostro. Ma l’avverte che la caccia non avverrà là fuori, nel mondo reale. Bensì nella sua mente.


"Questo è un gioco, vero?" ripete, dubbiosa, la ragazza.
Bruno Genko è un investigatore privato. Quindici anni prima è stato ingaggiato dai genitori di Samantha per ritrovare la figlia. Adesso che la ragazza è riapparsa, sente di avere un debito con lei e proverà a catturare l’uomo senza volto che l’ha rapita.
Ma quella di Genko è anche una lotta contro il tempo. Perché un medico gli ha detto che gli restano due mesi di vita. E, per uno scherzo del destino, quei due mesi sono scaduti proprio nel giorno in cui Samantha è tornata indietro dal buio.
Chi giungerà prima alla verità: l’investigatore o il profiler?... Ma siamo sicuri che, alla fine di tutto, ci sia un’unica verità? Perché questa non è un’indagine come le altre… Qualcuno ha un segreto, qualcuno sta mentendo. E da qualche parte, là fuori, c’è un labirinto pieno di porte. E dietro ognuna si nasconde un enigma, un inganno.
In questo gioco nella mente dello spettatore, il labirinto di cui sei prigioniero è già dentro di te.

Sito Web: https://www.facebook.com/luomodellabirintoilfilm/

Ambientazione: Roma (Studi di Cinecittà)

Periodo delle riprese: Dal 18 marzo 2019 per 7 settimane

"L'Uomo del Labirinto" è stato sostenuto da:
Banca Sella


Libro sul film "L'Uomo del Labirinto":
"L'uomo del Labirinto"
di Donato Carrisi, 400 pp, Longanesi, collana La Gaia Scienza, 2017
Una ragazza scomparsa e ritrovata. 
Un uomo senza più nulla da perdere. 
La caccia al mostro è iniziata. 
Dentro la tua mente.
L’ondata di caldo anomala travolge ogni cosa, costringendo tutti a invertire i ritmi di vita: soltanto durante le ore di buio è possibile lavorare, muoversi, sopravvivere. Ed è proprio nel cuore della notte che Samantha riemerge dalle tenebre che l’avevano inghiottita.
Tredicenne rapita e a lungo tenuta prigioniera, Sam ora è improvvisamente libera e, traumatizzata e ferita, è ricoverata in una stanza d’ospedale. Accanto a lei, il dottor Green, un profiler fuori dal comune. Green infatti non va a caccia di mostri nel mondo esterno, bensì nella mente delle vittime. Perché è dentro i ricordi di Sam che si celano gli indizi in grado di condurre alla cattura del suo carceriere: l’Uomo del Labirinto.
Ma il dottor Green non è l’unico a inseguire il mostro.
Là fuori c’è anche Bruno Genko, un investigatore privato con un insospettabile talento. Quello di Samantha potrebbe essere l’ultimo caso di cui Bruno si occupa, perché non gli resta molto da vivere. Anzi: il suo tempo è già scaduto, e ogni giorno che passa Bruno si domanda quale sia il senso di quella sua vita regalata, o forse soltanto presa a prestito.
Ma uno scopo c’è: risolvere un ultimo mistero. La scomparsa di Samantha Andretti è un suo vecchio caso, un incarico che ­Bruno non ha mai portato a termine… E questa è l’occasione di rimediare. No­no­stante sia trascorso tanto tempo.
Perché quello che Samantha non sa è che il suo rapimento non è avvenuto pochi mesi prima, come lei crede.
L’Uomo del Labirinto l’ha tenuta prigioniera per quindici lunghi anni.
E ora è scomparso.

prezzo di copertina: 19,00


Note:
Tratto dall’omonimo romanzo di Donato Carrisi edito da Longanesi

Video


Foto