I Viaggi di Robi
locandina di "La Rivincita di Natale"

Cast

Interpreti:
Diego Abatantuono (Franco Mattioli)
Alessandro Haber (Lele Bagnoli)
Carlo Delle Piane (Avvocato Antonio Santelia)
Gianni Cavina (Ugo Cavara)
Nino Fuscagni (Maurizio)
George Eastman (Stefano Bertoni)
Augusto Zucchi (Pietro Boscovich)
Osvaldo Ruggeri (Renato Delai)
Petra Khruz (Elisa Delai)
Eliana Miglio (Mariarosa Boscovich)
Edoardo Romano (Bollino)
Valentino Macchi (Controllore)
Francesca Fava
Simone Merini (Gianni Cavina)

Soggetto:
Pupi Avati

Sceneggiatura:
Pupi Avati

Musiche:
Riz Ortolani

Montaggio:
Amedeo Salfa

Costumi:
Stefania Consaga
Maria Fassari

Scenografia:
Simona Migliotti

Effetti:
Corrado Rizzo
David Bush

Fotografia:
Pasquale Rachini

Produttore:
Antonio Avati

Direttore di Produzione:
Cristina Bravini

La Rivincita di Natale


Regia: Pupi Avati
Anno di produzione: 2003
Durata: 99'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia/drammatico
Paese: Italia
Produzione: Duea Film, Medusa Film
Distributore: Medusa Distribuzione
Data di uscita: 30/01/2004
Formato di proiezione: 35mm, colore
Vendite Estere: Rai Trade
Titolo originale: La Rivincita di Natale

Sinossi: 1986: Cinque individui profanano la sacralit della notte di Natale giocando una ferocissima partita a poker. E' Franco Mattioli a uscirne imprevedibilmente 'spennato', lo stesso Franco che 17 anni dopo tenter di replicare quella notte terribile, per poter attuare finalmente la sua rivincita nei confronti del fantomatico... "Ingegnere". Convinto di aver portato dalla propria parte Lele e Ugo - due degli infidi compagni del 'tavolo verde' che fu - Franco ormai convinto di aver incastrato il mellifluo truffatore...

Sito Web: http://www.medusa.it/larivincitadinatale

Ambientazione: Bologna / Milano / Roma

Note:
Sequel del film "Regalo di Natale" (David di Donatello per la Migliore Canzone e per il Migliore Fonico in Presa Diretta) del 1987, sempre diretto da Pupi Avati.
Il regista non pensava prorpio di realizzare questa continuazione della sua opera pi osannata, ma sono stati gli attori stessi a spingere per la realizzazione della pellicola. Haber e Cavina hanno, infatti, tempestato di richieste il regista in questo senso, e poi hanno coinvolto anche gli altri attori, fino a che il regista non ha acconsentito a produrre il sequel 17 anni dopo l'uscita di Regalo di Natale.


Video


Foto