!Xš‚‰
locandina di "La Brace Sotto la Cenere"

Cast

Interpreti:
Mirko Batoni (San Filippo Benizi)
Francesco Grifoni (Frate Manetto)
Massimo Salvianti (Frate Bonfiglio)
Niccolo' Bojola (Pietro da Todi)
Maurizio Pistolesi (Il Mugnaio)
Dayana Martinez Gallardo (La Spagnola)
Irene Biancalani (La Nobildonna)
Diego Conforti (Il Montanaro)
Valentina Chiarugi (La Montanara)
Luca Giannini (Papa Clemente IV)
Toby Bagnoli (Il Lebbroso)
Beppe Aloe' (Il Vescovo)
Simone Di Gennaro (Pellegrino Laziosi)
Cristina Toccafondi (La Meretrice)
Riccardo Mori (L'Oste)

Soggetto:
Lorenzo Bojola
Federico Bojola

Sceneggiatura:
Lorenzo Bojola
Federico Bojola

Musiche:
Maurice Ravel
Edward Elgar

Montaggio:
Simone Lombardini

Costumi:
Lorenzo Bojola

Scenografia:
Mirco Rocchi

Fotografia:
Enzo Quaia

Suono:
Marco Petrucci (Presa Diretta)
Saverio Damiani (Montaggio)

Narratore:
Pietro Ubaldi

Organizzatore Generale:
Caterina Pani

La Brace Sotto la Cenere


Regia: Lorenzo Bojola
Anno di produzione: 2022
Durata: 52'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/religioso/storico
Paese: Italia
Distributore: YouTube
Data di uscita: 11/02/2022
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Studio Ester Di Leo
Titolo originale: La Brace Sotto la Cenere

Sinossi: Quando sette mercanti fiorentini, devoti alla Vergine Maria, all’inizio del XIII secolo si riuniscono in una congregazione, ritirandosi a vita comune in penitenza, povertà e preghiera, non avevano l’intenzione di fondare un Ordine religioso. Ma la loro devozione fu tale che nel 1233 Ardingo, vescovo di Firenze, gli concesse un oratorio a Cafaggio, appena fuori le mura della città, dove affluirono ben presto visitatori e seguaci, e così nacque l’Ordine dei Servi di Maria. Filippo Benizi, figlio di un ricco mercante di stoffe d’Oltrarno, vi entrò per devozione successivamente, ma è considerato l’ottavo fondatore per la sua opera straordinaria di diffusore e propagatore dell’Ordine. Nei secoli a venire Firenze fu il centro della devozione mariana nel mondo. La finalità di questo film è quella di recuperare la memoria e la conoscenza della vita del santo fiorentino, che appartiene alla nostra cultura e alla nostra civiltà. è questo l’obiettivo che si sono posti gli autori fin da subito, insieme alla volontà di portare un contributo alla valorizzazione storica della Chiesa fiorentina.

Sito Web: http://labracesottolacenere.com

Ambientazione: Santuario di Montesenario / Monastero di Badia a Passignano dei Monaci Vallombrosani / Badia a Conéo (SI) / Val d’Orcia / Pienza (SI) / Fiesole (FI) / Isola d’Elba

Note:
La vita e l'opera del Servo di Maria San Filippo Benizi, raccontato da Pietro da Todi, autore delle Legende de Ordine e del Beato Filippo.

Video


Foto