Meno di 30
I Viaggi di Robi

BIF&ST - Bari International Film&Tv Festival





Federico Fellini Platinum Award for Artistic Excellence:
Ugo Gregoretti
Andrea Camilleri

Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence:
Luis Enrquez Bacalov
Michael Radford
Sergio Castellitto
Paolo Sorrentino
Cristina Comencini

Menzione Speciale Cortometraggi:
Gli Uraniani

Premio "Alberto Sordi" Migliore Attore Non Protagonista:
Carlo Buccirosso (in Song 'e Napule)

Premio "Alida Valli" Migliore Attrice Non Protagonista:
Matilde Gioli (in Il Capitale Umano)

Premio "Anna Magnani" Migliore Attrice Protagonista:
Valeria Golino (in Come il Vento)

Premio "Dante Ferretti" Migliore Scenografo:
Giancarlo Basili (in L'Intrepido)

Premio "Ennio Morricone" Migliori Musiche:
Pivio (in Song 'e Napule)
Aldo De Scalzi (in Song 'e Napule)

Premio "Francesco Laudadio" Migliore Opera Prima o Seconda:
La Mafia uccide solo d'Estate

Premio "Franco Cristaldi" Migliore Produttore:
Gianluca Arcopinto (in L'Amministratore)
Gianluca Arcopinto (in La Mia Classe)

Premio "Giuseppe Rotunno" Migliore Direttore della otografia:
Gherardo Gossi (in Come il Vento)

Premio "Luciano Vincenzoni" Migliore Sceneggiatura:
Paolo Virz
Francesco Piccolo (in Il Capitale Umano)
Francesco Bruni (in Il Capitale Umano)

Premio "Mario Monicelli" Migliore Regista:
Paolo Virz (in Il Capitale Umano)

Premio "Michelangelo Antonioni" Migliore Cortometaggio:
America

Premio "Piero Tosi" Migliore Costumista:
Maria Rita Barbera (in Anni Felici)

Premio "Roberto Perpignani" Migliore Montatore:
Cecilia Zanuso (in Il Capitale Umano)

Premio "Tonino Guerra" Migliore Soggetto:
Antonio Morabito (in Il Venditore di Medicine)

Premio "Vittorio Gassman" Migliore Attore Protagonista:
Fabrizio Gifuni (in Il Capitale Umano)

Premio Migliore Regia Opera Prima o Seconda:
Paolo Zucca (in L'Arbitro)

Premio VittoroDe Seta" al Regista del Migliore Documentario:
Vito Cardaci (in LAlbero di Giuda)

Data: 05/04/2014 - 12/04/2014
Luogo: Bari, Italia
Periodo: Aprile
Sito Web: http://www.bifest.it
Ostello: La nuova arca