I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Ciak d'Oro





Premio Ciak d'Oro Bello & Invisibile:
L'Arte della Felicit

Premio Ciak d'Oro Rivelazione dell'Anno:
Sydney Sibilia (in Smetto Quando Voglio)

Premio Ciak d’Oro Giovani/Alice nella Città:
La Mafia uccide solo d'Estate

Premio Migliore Attore Protagonista:
Carlo Verdone (in La Grande Bellezza)
Toni Servillo (in La Grande Bellezza)

Premio Migliore Attrice Non Protagonista:
Sabrina Ferilli (in La Grande Bellezza)

Premio Migliore Attrice Protagonista:
Valeria Bruni Tedeschi (in Il Capitale Umano)

Premio Migliore Canzone Originale:
Daniele Silvestri (in Tutta Colpa di Freud)

Premio Migliore Colonna Sonora:
Pasquale Catalano (I) (in Allacciate le Cinture)

Premio Migliore Film:
La Grande Bellezza

Premio Migliore Fotografia:
Luca Bigazzi (in La Grande Bellezza)

Premio Migliore Manifesto:
Federico Mauro (in Smetto Quando Voglio)

Premio Migliore Montaggio:
Cecilia Zanuso (in Il Capitale Umano)

Premio Migliore Opera Prima:
Valeria Golino (in Miele)

Premio Migliore Produttore:
Nicola Giuliano (in La Grande Bellezza)
Francesca Cima (in La Grande Bellezza)

Premio Migliore Regista:
Paolo Virz (in Il Capitale Umano)

Premio Migliore Sceneggiatura:
Paolo Virz (in Il Capitale Umano)
Francesco Piccolo (in Il Capitale Umano)
Francesco Bruni (in Il Capitale Umano)

Premio Migliore Scenografia:
Stefania Cella (in La Grande Bellezza)

Premio Migliore Sonoro in Presa Diretta:
Gianfranco Rosi (in Sacro GRA)

Premio Migliori Costumi:
Daniela Ciancio (in La Grande Bellezza)

Superciak d'Oro Femminile Chopard:
Monica Bellucci

Superciak d'Oro Maschile:
Claudio Amendola

Data: 03/06/2014 - 03/06/2014
Luogo: Roma, Italia
Periodo: Giugno
Sito Web: https://www.ciakmagazine.it

Descrizione:
Premi per il cinema assegnati annualmente dalla rivista cinematografica Ciak. I "Ciak d'Oro" sono assegnati, per le categorie tecniche, da una giuria di critici e giornalisti di cinema, mentre i lettori della rivista votano il Migliore Film Straniero, il Migliore Attore e la Migliore Attrice Protagonista, la Migliore Regia e il Migliore Film.