I Viaggi Di Roby
locandina di "Un Altr'Anno e poi Cresco"

Un Altr'Anno e poi Cresco


Regia: Federico Di Cicilia (opera prima)
Anno di produzione: 2000
Durata: 83'
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: International Forum, Tele +
Distributore: Istituto Luce
Data di uscita: 06/07/2001
Formato di proiezione: 35mm, colore
Titolo originale: Un Altr'Anno e poi Cresco
Altri titoli: Another Year and then I'll Gow Up

Sinossi: Faustino giovane ipocondriaco, sognatore, indeciso tra il pistacchio e la stracciatella e convinto di avere l'AIDS perchè lo ha punto una zanzara, presta servizio al 118 come obiettore di coscienza. Il professore Silvano Agosti disperato della perdita della moglie decide di suicidarsi e si prepara per l'evento. Intanto...al piano di sopra Sandro, che finalmente dopo ripetuti tentativi è riuscito a convinecere il padre, guardia giurata, a liberargli casa per fare all'amore con Alessia, gioca rumorosamente ad inseguire la "sua preda", causando la perdita di concentrazione del rituale del suicidio del vecchio che è costretto a chiamare il 118 per chiedere se una scatola di luminal è sufficiente per morire. Risponde Faustino, che gli dice".....un sacco di stronzate" ma che riesce in questo modo, a salvare il Professore, conquistando così il cuore di Angelica, infermiera al 118. Ma, per Faustino, che sognava di essere il principe azzurro e baciare la principessa dall'alto del suo cavallo bianco, è un colpo scoprire che Angelica, non solo non è vergine come lui ma, ha già un bambino, Luca. Che fare? Arriva così, il momento delle "DECISIONI".

Ambientazione: Roma

Video


Foto

Notizie