Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Quei Due - Edda e Galeazzo Ciano


Regia: Wilma Labate
Anno di produzione: 2022
Durata: 85'
Tipologia: documentario
Genere: sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: Istituto Luce; in collaborazione con Rai Documentari
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Cinecittà Luce
Titolo originale: Quei Due - Edda e Galeazzo Ciano

Sinossi: Galeazzo Ciano e la moglie Edda Mussolini sono personaggi del secolo scorso che non hanno fatto la storia, l'hanno percorsa grazie ai privilegi della loro posizione. La coppia é passato da mondanità e tradimenti a incarichi politici e enormi responsbilità fino a una tragica fine. Giocando in un teatro di Cinecittà con la scenografia e i costumi contaminati dall’attualità, Quei due mette in scena due rampolli del ‘900 alle prese con il regime che li fa protagonisti. Edda e Galeazzo si raccontano senza pudore e viaggiano nei labirinti di una storia cupa, lui con le battute dei suoi diari e lei con le dichiarazioni fatte in una intervista di molti anni fa.

Sito Web: http://

Ambientazione: Roma

Note:
Le parole di Galeazzo Ciano sono tratte dal ‘Diari 1937-1943’, e dai volumi di Giordano Bruno Guerri ‘Galeazzo Ciano, Una vita’, ‘Galeazzo Ciano’ e ‘Un amore fascista. Benito, Edda e Galeazzo’, e da ‘Ciano. L’ombra di Mussolini’ di Ray Moseley, oltre che da interventi parlamentari. Le parole di Edda provengono dai libri ‘La mia vita’ di Edda Ciano e Domenico Oliveri, e ‘La mia testimonianza’.

Video


Foto