I viaggi di Roby
locandina di "Gli Indesiderabili"

Cast

Interpreti:
Marcello Mazzarella (Lily Valentino)
Vincent Gallo (Antonino)
Giuseppe "Peppe" Lanzetta (Li Fonzi)
Lynda Steadman (Rosy)
Vincent Schiavelli (Frank Frigenti)
Antonio Catania (Giancarlo Fusco)
Vincenzo Albanese (Lu Grisafi)
Gianni Colini Baldeschi (Giuseppe Valente)
Marica Coco (Katie)
Franco Scaldati (Charlie Mincucci)
Violante Placido (Agneska)
Bruno Strati (Studente)
Antonio Emanuele (Lilly Valentino da Giovane)

Soggetto:
Giancarlo Fusco

Sceneggiatura:
Pasquale Scimeca
Nennella Buonaiuto

Musiche:
Nicola Piovani

Montaggio:
Babak Karimi

Costumi:
Grazia Colombini

Scenografia:
Osvaldo Desideri

Effetti:
Tiberio Angeloni
Franco Galiano

Fotografia:
Pasquale Mari

Suono:
Remo Ugolinelli

Aiuto regista:
Salvatore Trigona
Filippo Orobello

Produttore:
Galliano Juso
Marco Poccioni
Marco Valsania

Makeup Artist:
Mario Di Salvio

Direttore di Produzione:
Rosario Calanni Macchio

Gli Indesiderabili


Regia: Pasquale Scimeca
Anno di produzione: 2003
Durata: 94'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Rodeo Drive, Digital Film
Distributore: Metacinema
Data di uscita: 21/11/2003
Formato di proiezione: 35mm, colore
Vendite Estere: Intramovies
Titolo originale: Gli Indesiderabili

Sinossi: Estate del 51, a New York. si celebra un processo contro un folto gruppo di italo-americani accusati di essere dei gangsters. La corte decide di rispedirli in Italia col marchio di indesiderabili: centoventi vengono caricati su una nave che dopo due settimane attracca al porto di Genova. Ad attenderli sul molo, assieme ad altri giornalisti, fotografi e curiosi, c il reporter del Secolo XIX Giancarlo Fusco.
E stato incaricato dal giornale di scrivere un breve articolo di cronaca sugli indesiderabili, per cui fa delle interviste e riconosce fra questi un suo vecchio compagno di liceo, lanarchico Ezio Taddei.
Incuriosito da questi strani personaggi, Fusco decide di svolgere uninchiesta. A Palermo incontra uno di loro: Lily Valentino che dopo un breve momento di indifferenza inizia a raccontargli la sua storia, di come diventato gangster e della vita che conduceva a New York. Poi la volta di Lu Grisafi: stato un gangster spietato, ma adesso ridotto alla miseria pi nera, al contrario di Saver Li Fonzi che vive a Napoli in un albergo di lusso insieme alla moglie sordomuta.
Sar infine il suo vecchio amico Taddei a spiegargli il motivo per cui si venuto a trovare in mezzo a quei piccoli gangsters da strapazzo.

"Gli Indesiderabili" stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attivit Culturali (MiBAC)


Libro sul film "Gli Indesiderabili":
"Gli Indesiderabili"
di Giancarlo Fusco, 155 pp, Sellerio, collana La Memoria, 2003
Il libro descrive gli anonimi piccoli boss, rigettati in Italia a centinaia negli anni quaranta dagli Stati Uniti, che venivano chiamati "indesiderabili".
Introduce il libro una nota di Andrea Camilleri

prezzo di copertina: 9,00


Note:
Nel Novembre 2003 il film era stato vietato ai minori di 14 anni, mentre la revisione ministeriale del 31/05/2004 ha eliminato questa censura.

Video


Foto

Notizie