Meno di 30
I Viaggi di Robi

Giuseppe "Peppe" Lanzetta


Filmografia dal 2000:
2017 » Due Soldati: attore
2016 » doc Partenopolitani: partecipazione (Ep. "Scondigliano")
2015 » corto Le Stravaganze del Conte: regia, attore
2013 » Take Five: attore (‘O Sciomèn)
2012 » doc L'Uomo con il Megafono: musiche
2009 » Napoli, Napoli, Napoli: attore (Padre di Lucia), soggetto, sceneggiatura
2003 » Gli Indesiderabili: attore (Li Fonzi)
2001 » L'Uomo in Più: attore (Salvatore)
2000 » Aitanic: attore
2000 » Scarlet Diva: attore (Maurizio)

Biografia:
Peppe Lanzetta è scrittore, drammaturgo e attore. Ha esordito come cabarettista (all’Osteria del Gallo di Napoli) alla fine degli anni Settanta. I suoi testi, quasi sempre attenti alla condizione giovanile delle periferie metropolitane, sono stati poi rappresentati in molte città italiane e spesso con grande successo, da Napoletano pentito, il suo esordio nel 1983, a Roipnol; da Il vangelo secondo Lanzetta, a Lenny, omaggio a Lenny Bruce nel 1988; da Caro Achille ti scrivo a Il gallo cantò, Il peggio di Lanzetta, Tropico di Napoli, Ridateci i sogni, fino ad arrivare all’ultimo, L’opera di periferia.
Ha scritto testi per molti musicisti partenopei (tra gli altri, Edoardo Bennato, James Senese, Enzo Avitabile) e per Franco Battiato (Arriverà). In tv è stato una presenza fissa nel Maurizio Costanzo Show e ha collaborato a un’edizione del programma di Michele Santoro, Samarcanda. Al cinema invece è stato attore, tra gli altri, con Salvatore Piscicelli (Blues metropolitano), Giuseppe Tornatore (Il camorrista), Liliana Cavani (Francesco), Luciano De Crescenzo (32 dicembre), Mario Martone (L’amore molesto e Teatro di guerra), Asia Argento (Scarlet Diva), Pasquale Scimeca (Gli indesiderabili) e Paolo Sorrentino (L’uomo in più). Intensa e di grande personalità è, infine, la sua attività di scrittore. Numerosi i romanzi pubblicati per Tullio Pironti a partire dal 1995 (Una vita postdatata), per Baldini & Castoldi (Incendiami la vita, Un amore a termine) e per Feltrinelli (Un Messico napoletano, Figli di un Bronx minore, Tropico di Napoli, Giugno Picasso, premiato quest’ultimo nel 2006 con il premio Domenico Rea). Una sua autobiografia-confessione, Pane e peperoni, è stata pubblicata da A est dell’Equatore. I suoi ultimi romanzi sono Infernapoli (2011, Garzanti) e Sognando L’Avana, edito da Centoautori, che a fine settembre 2014 pubblicherà anche il suo ultimo libro, Il cavallo di ritorno. È l’autore di Pascià, un’opera teatral-musicale che debutterà a novembre 2014 al Teatro Augusteo di Napoli.
(ultima modifica: 25/08/2014)

Sito Web: http://www.peppelanzetta.com