Napoli Film Festival
I Viaggi di Robi

Visioni Italiane - Officinema




LUNGOMETRAGGI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
Per un Figlio (di Suranga Deshapriya Katugampala) Premio Mutti ľ AMM  

WEB SERIE sezione trailer recensioni
Life Sucks! But At Least I've Got Elbows (di Nicola Piovesan) Visioni Italiane  

CORTOMETRAGGI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
(In)Felix (di Maria Di Razza) Visioni Ambientali  
A Casa Mia (di Mario Piredda) Visioni Sarde    
A Girl like You (di Massimo Loi, Gianluca Mangiasciutti) Visioni Sarde  
Amore Primo (di Andrea Alessandro La Bozzetta) Fare cinema a Bologna e in Emilia-Romagna  
Babbo Natale (di Alessandro Valenti) Visioni Italiane    
Candie Boy (di Arianna Del Grosso) Visioni Italiane    
Del Prossimo Orizzonte (di Tomaso Mannoni) Visioni Sarde    
Domenica (di Bonifacio Angius) Visioni Sarde    
Duale (di Gianluca Santoni) Visioni Italiane    
Ego (di Lorenza Indovina) Visioni Italiane    
Era Ieri (di Valentina Zucco Pedicini) Visioni Italiane recensione
Esseri di Stelle (di Adriano Giotti) Visioni Italiane  
Gionatan con la G (di Gianluca Santoni) Visioni Urbane recensione
Good News (di Giovanni Fumu) Visioni Italiane recensione
Home (di Silvia De Gennaro) Visioni Italiane    
L'Albero nella Piazza (di Stefano Cattini) Visioni Italiane    
L'Altro Figlio (di Dario Lanfranca) Visioni Italiane  
La Banda del Catering (di Matteo Gentiloni) Visioni Italiane    
La Morte del Sarago (di Alessandro Zizzo) Visioni Acquatiche  
Merlot (di Marta Gennari, Giulia Martinelli) Visioni Italiane  
Nella Mia CittÓ (di Andrea Marras, Domenico Piras) Visioni Sarde  
Noi Siamo il Male (di Gianni Cesaraccio) Visioni Sarde  
Penalty (di Aldo Iuliano) Visioni Italiane  
Quello che Non si Vede (di Dario Samuele Leone) Visioni Italiane    
Ratzinger Vuole Tornare (di Valerio Vestoso) Visioni Italiane  
Respiro (di Andrea Brusa, Marco Scotuzzi) Visioni Italiane  
Stella (di Massimiliano D'Epiro) Visioni Italiane  
Still (di Galahad Benussi) Visioni Ambientali    
The Future (di Enrico Poli) Visioni Acquatiche    
Uomo in Mare (di Emanuele Palamara) Visioni Acquatiche  
Vendesi - Ogni Sud ha il suo Sud (di Antonio Benedetto) Fare Cinema a Bologna e in Emilia-Romagna    
Ventinove (di Iacopo Zanon) Visioni Italiane    
Waiting for (di Matteo Pianezzi) Visioni Sarde    

DOCUMENTARI ITALIANI PROIETTATI sezione trailer recensioni
Alice (di Chiara Leonardi) Visioni Doc    
Azimut (di Emiliana Santoro) Visioni Urbane    
Below Sea Level (di Gianfranco Rosi) Evento Speciale    
Biografia di un Amore (di Samuele Rossi) Visioni Doc  
CinecittÓ On Wheels (di Inti Carboni) Visioni Urbane  
Exhibit Human (di Arianna Vergar, Marco Camilli (II), Valentina Traini) Visioni Doc  
Expo 2.0 (di Camillo Valle) Visioni Ambientali    
Far East (di Manuele Mandolesi, Matteo Delb˛) Visioni Doc    
Hold me Tight(s) - Il Segreto delle Calze (di Nicola Contini) Visioni Doc  
Il Passaggio della Linea (di Pietro Marcello) Evento Speciale    
La Concorrente (di Alberto Diana) Visioni Doc  
Le Canzoni (di Giovanni Rosa) Visioni Doc recensione
LunÓdigas, ovvero delle Donne senza Figli (di Nicoletta Nesler, Marilisa Piga) Visioni Doc  
Mexico! Un Cinema alla Riscossa (di Michele Rho) Visioni Doc recensione
Moloch (di Stefano P. Testa) Visioni Doc  
Uncut (di Emanuela ZuccalÓ, Simona Ghizzoni) Visioni Doc    
Vedete, Sono Uno di Voi (di Ermanno Olmi) Evento Speciale   recensione
Ville Engloutie (Chalon sur Sa˘ne) - Temporary City (di ZimmerFrei, Anna De Manincor) Visioni Doc   recensione

Data: 01/03/2017 - 05/03/2017
Luogo: Bologna, Italia
Periodo: Febbraio
Sito Web: http://www.cinetecadibologna.it
Ostello: San Sisto
Descrizione:
Visioni Italiane nasce nel 1994 per dare a spazio a tutti quei lavori dal formato irregolare che ogni anno vengono realizzati dai giovani autori sul territorio nazionale e che rimangono per lo pi¨ invisibili: cortometraggi, documentari, film sperimentali, opere dĺesordio in cerca di una distribuzione. Gli anni Novanta hanno visto il proliferare in Italia di tanti piccoli festival che, dopo poche edizioni, hanno chiuso i battenti: ci˛ non Ŕ accaduto a Visioni Italiane perchÚ la Cineteca di Bologna ha creduto fosse importante dare spazio in modo continuativo alle opere dei giovani autori, seguendo il loro cammino professionale e offrendo un luogo di confronto con altri autori e con il pubblico. Diversi sono i registi passati da Visioni Italiane e poi approdati al lungometraggio, diventati noti a livello nazionale e internazionale: Gianni Zanasi, Matteo Garrone, Daniele Gaglianone, Gianluca Tavarelli, Paolo Genovese, Luca Miniero, Francesco Amato, Salvatore Mereu, Francesco Munzi, i fratelli De Serio e tanti altri.