I viaggi di Roby

Itaker - Vietato agli Italiani


Regia: Toni Trupia
Anno di produzione: 2012
Durata: 98'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Goldenart Production, Mandragora Movies; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: Cinecittà Luce
Data di uscita: 29/11/2012
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Cinecittà Luce
Titolo originale: Itaker - Vietato agli Italiani

Recensioni di :
- I MIGLIORI FILM DEL 2012 PER CINEMAITALIANO.INFO
- ITAKER - Una bella sorpresa fuori dai Festival

Sinossi: Itaker è il racconto di un viaggio dall’Italia alla Germania, nel 1962. Un viaggio particolare: a compierlo è Pietro, un bambino di 9 anni orfano di madre, partito per ritrovare il padre emigrato, di cui da tempo non si hanno notizie. Con lui, un sedicente amico del padre, Benito, un giovane uomo dai trascorsi dubbi in cerca in Germania di un riscatto personale.

Sul loro percorso Pietro e Benito incontrano mondi diversi: quello della fabbrica di Bochum, la comunità italiana in città (gli itaker, “italianacci”, uno dei tanti appellativi degli emigrati italiani in Germania); il mondo dei magliari, del contrabbando – fatto di valige ed espedienti – quello dell’incontro non sempre pacifico tra italiani e tedeschi. Diverse piccole patrie in cerca di identità.

Sullo sfondo di una storia cruciale ma poco ricordata, il racconto di una crescita e della lotta sempre presente tra sopravvivenza e sentimenti.

Ambientazione: Trentino Alto Adige

"Itaker - Vietato agli Italiani" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC): 300.000 euro (Interesse Culturale - Opere Prime e Seconde)
Trentino Film Commission


Video


Foto