CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby
locandina di "Prime Luci dell'Alba"

Prime Luci dell'Alba


Regia: Lucio Gaudino
Anno di produzione: 2000
Durata: 86'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Caviar Produzioni
Distributore: Lion Pictures
Data di uscita: 09/06/2000
Vendite Estere: Intramovies
Titolo originale: Prime Luci dell'Alba
Altri titoli: First Light of Dawn

Sinossi: Edo, ingegnere, dopo aver vissuto a lungo fuori dall'Italia, torna a Roma dove apprende che, un mese prima, i genitori sono rimasti vittime di un agguato mafioso in Sicilia. Si reca allora a Trapani, sua città natale, dove incontra il fratello Saro, obbligato a vivere sulla sedia a rotelle. E' passato molto tempo e la tragica circostanza rende tutto più difficile. Edo è un uomo maturo, stimato professionalmente, mentre Saro è fragile e insicuro, spesso in preda ad allucinazioni. Edo non se la sente di lasciare il fratello in quelle condizioni, così decide di restargli vicino. E questa convivenza li porta a parlare, a confrontare le proprie idee. Mentre Edo ricomincia a tessere un rapporto con la sua terra, Saro soffre di incubi sempre più forti. I due attraversano momenti di liti furiose e di odio profondo prima di arrivare a chiarire il passato e affrontare il presente in una prospettiva di intima serenità.

Ambientazione: Trapani

"Prime Luci dell'Alba" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC)


Note:
Film realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali
La pellicola è girata in sequenza per dar modo ai due attori principali di seguire il percorso emotivo dei due fratelli. Una serie di scene si susseguono come fossero pagine di un diario.
Le musiche composte da Andrea Guerra sono suonate dalla Bulgarian Symphony Orchestra


Video


Foto

Notizie