I Viaggi di Robi

Non in un Posto Qualsiasi!


Regia: Michele Fasano
Anno di produzione: 2001
Durata: 72'
Tipologia: documentario
Genere: politico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Reggio Children
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: DV
Formato di proiezione: Digitale, colore
Titolo originale: Non in un Posto Qualsiasi!
Altri titoli: Not Just Anyplace

Sinossi: Il film ricostruisce il contesto socio-politico, culturale e civile in cui l’esperienza educativa di Reggio Emilia si è formata lungo quasi un secolo di storia: i precedenti dell’Amministrazione socialista “evoluzionista” di Luigi Roversi, negli anni dieci del XX secolo; le vicende post-belliche dalla Liberazione alle scuole autogestite dell’UDI; la mobilitazione delle donne negli anni cinquanta; le vicende politico amministrative a seguito della crisi del Luglio 1960; l’apertura delle prime scuole e la partecipazione dei genitori; la prima sperimentazione pedagogica di Loris Malaguzzi e quelle successive degli anni settanta; l'adozione del Nuovo Regolamento delle scuole per l’infanzia; l’ideazione della Mostra dei Cento Linguaggi; gli anni ottanta con l’esplosione del successo internazionale e la crisi economica interna; fino al 1994 anno in cui Loris Malaguzzi muore e nasce Reggio Children. Il film descrive i nessi tra pedagogia e organizzazione aziendale, tra questioni di ordine economico-sociale e problematiche politico culturali, sia locali che nazionali. Il film mostra come le relazioni tra tutti questi aspetti si siano trasformate nel tempo, pur di mantenere immutata l’idea di un bambino competente e una visione laica della creatività. I materiali che compongono il film sono costituiti da immagini delle attività dei bimbi nelle scuole di oggi, da interviste ai maggiori protagonisti della politica e della pedagogia reggiana, da materiali di repertorio in super8 sui maggiori eventi degli anni sessanta e settanta legati alle scuole, da materiale fotografico in bianco e nero che descrive sia aspetti della pedagogia sia vicende politico sociali legate alle scuole dall’inizio del secolo fino ad oggi. Il filo conduttore è il concetto di "partecipazione": le scuole risultano espressione di una cultura locale, di un’azione collettiva, ma anche della capacità sociale di darsi forme sempre nuove di gestione democratica.

"Non in un Posto Qualsiasi!" è stato sostenuto da:
Regione Emilia Romagna
Comune di Reggio Emilia


Video


Foto

Notizie