I viaggi di Roby
Cinema Aquila

"In Search of Fellini", tutto il cast italiano


"In Search of Fellini", tutto il cast italiano
Girato in Italia a settembre ed ottobre 2015 tra Venezia, Verona, Roma e Milano, "In Search Of Fellini", per la regia di Taron Lexton, si appresta alla distribuzione per conto della AMBI Distribution di Andrea Iervolino e Monika Bacardi, qui in veste di produttori esecutivi assieme a Nancy Cartwight, donna che d la voce a Bart Simpson nella versione originale americana.

Proprio da una storia della Cartwright nasce l'idea per questo film, in cui Lucy, una ragazza ventenne (Ksenia Solo, attrice in forte ascesa dopo il suo successo nelle serie Black Swan, Orphan Black e Turn), ossessionata dai film di Federico Fellini, parte in Italia alla ricerca del carismatico regista. Ambientato in una Italia anni '90, Lucy attraverser la penisola incrociando personaggi e situazioni che sembrano usciti proprio dalle pellicole del regista romagnolo.

Nel cast, attori americani, italiani, europei. Ruotano attorno alla protagonista Maria Bello (recentemente a fianco di Kevin Costner in McFarland, USA) e Mary Lynn Rajskub (conosciuta per il suo ruolo ricorrente nella serie 24 assieme a Kiefer Sutherland).

Nel cast italiano, affidato al direttore casting Alan M. Cossettini, troviamo Andrea Osvrt, Paolo Bernardini, Enrico Oetiker, Lorenzo Balducci, Davide Devenuto. E ancora, nomi importanti quali Barbara Bouchet e Bruno Zanin (l'indimenticabile Titta in Amarcord), oltre a qualche altri piccoli cameo tutti da scoprire.

"Ho avuto totale libert creativa" ci racconta Cossettini, casting director normalmente dedito alla pubblicit e non al cinema, "sono stato subito attratto dalla storia, ed ho accettato volentieri di dedicarmi alla composizione del cast. E' stato molto divertente lavorare ai provini, ho potuto conoscere attori di incredibile talento, ed stato per me molto gratificante poterli avere nel film."
Qualche nome, chiediamo. "Enrico Oetiker e Paolo Bernardini sono i due protagonisti maschili. Enrico era perfetto per la parte, n io n la produzione avevamo dubbi. Paolo ha fatto un provino incredibile, i produttori sono rimasti a bocca aperta. Le caratteristiche fisiche richieste non coincidevano, ma sia io che il regista volevamo Paolo, i produttori ci hanno dato fiducia, e sono stati molto soddisfatti."
Qualche altro nome? "Mariano Aprea interpreta Federico Fellini. E' un attore incredibile, oltre che una persona squisita. Appena lo incontrai capii che era l'attore perfetto per la parte. E' piaciuto cos tanto a Taron (regista) che ha voluto ampliare il ruolo dirigendo alcune scene extra. Una volta truccato, la somiglianza era impressionante. Per il ruolo di Cabiria abbiamo optato per Andrea Osvrt, attrice dal talento unico. Il suo provino stato semplicemente perfetto. E ancora, la produzione mi ha permesso di inserire in piccoli ruoli attori di incredibile talento: Lorenzo Balducci, Giuseppe Gandini, Francesco Foti, Davide Devenuto. Poi, qualche piccolo omaggio a Fellini con Bruno Zanin (fu Titta in Amarcord), Mario Miyakawa (Intervista) e Dan Van Husen (Il Casanova di Fellini). Infine, poter contare su Barbara Bouchet per il ruolo della hostess per me stato un piccolo sogno realizzato. Sono da sempre un fan delle pellicole di genere ed ho sempre ammirato l'eleganza ed il fascino della Sig.ra Bouchet, averla nel cast stato per me un vero onore."

Alan M. Cossettini, friulano trapiantato a Roma dal 2003, prima di diventare Casting Director stato Agente Cinematografico, poi Assistente Casting. Si occupa prevalentemente di pubblicit per produzioni estere, ma recentemente, forte delle sue esperienze, ha deciso di dedicarsi anche al cinema. Nutre da sempre una passione per il cinema di genere, dagli spaghetti westerns, all'horror, ai poliziotteschi italiani. Oltre alla sua regolare attivit legata al casting, attualmente sta lavorando in veste di regista e produttore.

"Sto lavorando a Sharracuda, una action comedy in chiave horror in cui tre metallari, un biologo marino ed un prete si ritrovano a dover fronteggiare un enorme squalo mutante. Scritto dall'esordiente Francesco Volpi, il film un chiaro omaggio al cinema di serie B anni ottanta. Attualmente siamo in pre-produzione, e siamo alla ricerca del budget. Il film si dovrebbe girare quest'anno tra l'Italia ed il Regno Unito, sto attualmente lavorando al cast, che riserver qualche sorpresa."

02/03/2016, 18:05

Video del giorno