I viaggi di Roby

Sette film di Rai Cinema alla 5° edizione del
Festival Internazionale del Film di Roma


Sette film di Rai Cinema alla 5° edizione del Festival Internazionale del Film di Roma
"Sono sette i film che Rai Cinema ha contribuito a realizzare e che sono presenti a questa edizione del Festival di Roma, di cui quattro in concorso. E c’è un elemento che accomuna molti di questi: sono diverse le opere di registi giovani o con pochi film alle spalle come Claudio Cupellini, Valerio Jalongo, Italo Spinelli, Massimo Natale, a conferma della grande attenzione che da sempre Rai Cinema rivolge agli esordienti e al cinema del futuro. Presenteremo anche un documentario, “Crisi di classe” sulla crisi economica mondiale, che marca ancora una volta l’attenzione dei nostri documentari per i temi sociali"
Commenta così Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema, i film coprodotti a vario titolo da Rai Cinema presenti quest’anno al Festival Internazionale del Film di Roma.

Si tratta in particolare di: "Gangor" di Italo Spinelli, "Io sono con te" di Guido Chiesa, "La scuola è finita" di Valerio Jalongo, "Una vita tranquilla" di Claudio Cupellini tutti in Concorso;" Il padre e lo straniero" di Ricky Tognazzi Fuori Concorso; "La scomparsa di Patò" di Rocco Mortelliti e il documentario "Crisi di Classe" di Giovanni Pedone tra gli Eventi Speciali; infine "L’estate di Martino" di Massimo Natale nella sezione “Alice nella Città”.

07/10/2010, 18:03