I Viaggi Di Roby

Presentato l'Annuario delle Opere Prime 2008-09 di Carlo Tagliabue


Presentato l'Annuario delle Opere Prime 2008-09 di Carlo Tagliabue
E' stato presentato a Roma il volume realizzato dal Centro Studi Cinematografici sugli autori di opere prime in Italia. Quest'anno, si cambia titolo; dopo cinque edizioni di "Saranno Famosi?" col punto interrogativo, arriva il pi asciutto e deciso Annuario delle Opere Prime, ma il risultato non cambia. L'utilit del volume scritto da Carlo Tagliabue, rimane come punto di riferimento per capire come, e soprattutto quanto, in Italia ci si avvicini alla regia cinematografica per la prima volta. Nel 2008-09, stagione di riferimento del volume presentato a Roma sabato 6 febbraio 2010, le opere prime sono state di fatto ben il 53% dei film italiani arrivati nelle sale e lo stesso Tagliabue si augura che il volume sia d'aiuto per far luce su questo fenomeno. Come continua l'autore nella sua introduzione "certamente il fatto che molti, pi o meno giovani, arrivino a un traguardo fino a qualche decennio fa riservato a pochi, un dato positivo che dimostra un fermento generazionale molto vivace, aiutato e reso pi facile anche dai nuovi strumenti messi a disposizione dalla tecnica".

Alla presentazione, oltre a molti registi al primo film, anche tre esponenti di primo piano del settore produzione/distribuzioine; l'A.D. del Cinecitt-Luce Luciano Sovena, il responsabile per i film d'esordio e sperimentali di Rai Cinema Carlo Brancaleoni e il produttore della Kairos film Francesco Pamphili. Un interessante convegno sui e tra i nuovi registi che si presto trasformato, visto il calibro dei produttori, in un dibattito sugli incassi, sui budget, sulle difficolt di distribuire film difficili come le opere prime. Questo certo l'ostacolo maggiore da superare, ma non sarebbe stato male approfondire (come ha fatto in parte Claudio Giovannesi) l'aspetto creativo, dall'idea iniziale, alla sceneggiatura, fino alla scelta e al rapporto con gli attori. Faccio "mea culpa" per esser anch'io (presente tra i debuttanti) scivolato in questo strano maelstrm di cifre, valute, spettatori, numero di sale, vendite all'estero, ricavi home video, che poco ha lasciato al protagonista del volume: l'autore.
Tra i presenti al Convegno il citato Claudio Giovannesi, Pino Borselli, Francesco Gasperoni, Luigi Sardiello, Giancarlo Sartoretto (Jean Sarto), Stefano Tummolini, Paola Columba, Marco Amenta e il sottoscritto (Stefano Amadio).

L'Annuario delle Opere Prime di Carlo Tagliabue, il quale si spera continui sulla strada di incontri e convegni su e per il cinema, edito dal Centro Studi Cinematografici ed in vendita a 10 euro nelle librerie non solo di settore.

07/02/2010, 14:53

Stefano Amadio