CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby
locandina di "La Passione di Anna Magnani"

Cast

Con:
Anna Magnani
Luca Magnani

Soggetto:
Enrico Cerasuolo

Sceneggiatura:
Enrico Cerasuolo

Musiche:
Cristiano Lo Mele

Montaggio:
Marco Duretti

Fotografia:
Marco Pasquini

Suono:
Angelo Marotta
Adrien Francoise

Produttore:
Massimo Arvat
Estelle Fialon

Consulente di produzione:
Francesca Portalupi

Direttore di Produzione:
Aurelia Couturier

Correzione colore:
Éric Salleron

Produzione archivi:
Ilaria Sbarigia

Adattamento testi:
Laurent Roth

La Passione di Anna Magnani


Regia: Enrico Cerasuolo
Anno di produzione: 2019
Durata: 60' - 52'
Tipologia: documentario
Genere: arte/biografico
Paese: Italia/Francia
Produzione: Zenit Arti Audiovisive, Les Films du Poisson, ARTE France; in collaborazione con Rai Com, Istituto Luce
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DCP, colore e bianco/nero
Vendite Estere: Rai Com
Titolo originale: La Passione di Anna Magnani

Recensioni di :
- CANNES 72 - LA PASSIONE DI ANNA MAGNANI

Sinossi: Un ritratto della grandissima attrice italiana, emblema del Neorealismo e icona del cinema mondiale: la corsa di Anna interrotta dagli spari dei nazisti in "Roma città aperta" porta alla ribalta del mondo intero le lacerazioni della guerra e diventa il simbolo di una nuova idea di cinema che scende in strada per raccontare il reale. Anna è unica, rivoluziona la rappresentazione della donna nel cinema, incarnando un modello femminile diverso da tutte le dive che l'hanno preceduta e da quelle che verranno. È icona dell'italianità e della donna vera, in opposizione a quelle finte, modellate sul desiderio maschile. Attraverso la sua immensa capacità attoriale "la Magnani" dà corpo al realismo delle passioni e dei sentimenti, ispirando grandi registi del cinema europeo e americano: Hollywood, che le conferisce l'Oscar nel 1952, tenterà invano di chiuderla nuovamente in uno stereotipo che non si addice alla sua esuberante e vulcanica personalità. Donna libera, madre single, profondamente legata a Roma e alla "romanità", Anna vive con pericolosa e vitale intensità le amicizie, gli amori, le passioni, portandoli nella sua arte, incarnando uno stile unico per originalità e straordinaria modernità.

"La Passione di Anna Magnani" è stato sostenuto da:
Regione Piemonte
Film Commission Torino Piemonte
Piemonte Doc Film Fund (Produzione luglio 2017)
Programma Media Unione Europea


Video


Foto