Napoli Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila

Il Caso dell'Infedele Klįra


Regia: Roberto Faenza
Anno di produzione: 2009
Durata: 84'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Jean Vigo Italia, Medusa Film
Distributore: Medusa Distribuzione
Data di uscita: 27/03/2009
Formato di ripresa: 35mm
Formato di proiezione: 35mm, colore
Vendite Estere: Intramovies
Titolo originale: Il Caso dell'Infedele Klįra
Altri titoli: The Case of Unfaithful Klara - El Caso de la Infiel Klara - Prķpad Neverné Klįry

Sinossi: “E se le vittime non fossero i traditi, ma i traditori, costretti a tradire per comprarsi un attimo di felicitą?”

Luca, musicista italiano che vive a Praga, č in preda a un’incontrollabile gelosia per la sua fidanzata Klara, studentessa di storia dell’arte in procinto di laurearsi. Insospettito dal rapporto della ragazza con Pavel, suo tutor all’universitą, Luca incarica un detective, Denis, di controllarla. Dopo i primi pedinamenti, effettuati con l’aiuto di sofisticate tecnologie, il detective decide di nascondere alcune prove che ritiene non importanti, quasi a voler proteggere il cliente tormentato dai sospetti. Tra i due uomini inizia cosģ un raffinato gioco delle parti che li porterą a contaminarsi a vicenda: l’uno travaserą nell’altro elementi e sentimenti che prima non conosceva. Denis, che vive con la moglie Ruth un rapporto di coppia estremamente “aperta” ed č innamorato di Nina la sua assistente in agenzia, perde serenitą e distacco. Mentre Luca, fagocitato dalla sua passione per Klara, diventa paziente e calcolatore, spingendo il detective a seguire un’ultima volta Klara in un viaggio-studio a Venezia dove č presente anche Pavel. Qui, sotto mentite spoglie, Denis conoscerą Klara e finirą per scoprire una singolare veritą. Una trama di adulteri, veri o presunti, una commedia passionale fatta di intrighi e colpi di scena.

Sito Web: http://www.infedeleklara.it

Ambientazione: Praga / Venezia

Libro sul film "Il Caso dell'Infedele Klįra":
"Il Caso dell'Infedele Klįra"
di Michal Viewegh, 183 pp, Instar Libri, collana I Dirigibili, 2005
In preda a un'incontrollabile gelosia, un quarantenne scrittore di successo incarica Denis Pravda, titolare di un'agenzia investigativa di sorvegliare la sua fidanzata, Klįra, una studentessa cinese di vent'anni pił giovane di lui. Pravda, che il lavoro e la vita affettiva hanno ormai reso cinico, trova lo scrittore simpatico e decide di nascondergli le prove dei tradimenti della ragazza. Tra i due uomini inizia cosģ un raffinato gioco che porta Pravda a perdere calma e distacco, fino alla trasferta in Cina in cui stringerą una relazione proprio con Klįra. Ma il sempre pił geloso scrittore, che sta facendo sorvegliare anche lui, scopre tutto e decide di ucciderlo... Viewegh, ceco, č considerato dalla critica l'erede di Kundera e Hrabal.
prezzo di copertina: 14,50


Video


Foto