Seeyousound - International Music Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila
locandina di "H2 Odio"

H2 Odio


Regia: Alex Infascelli
Anno di produzione: 2006
Durata: 88'
Tipologia: lungometraggio
Genere: horror/thriller
Paese: Italia
Produzione: Digital Desk, Film Maker, Luna Film, Minerva Pictures Group, Normal 67, Stemo Production
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: P+S Technik mini 35
Camera: Panasonix DVX 100, Technovision
Formato di proiezione: HD tape, colore
Vendite Estere: Minerva Pictures/Gruppo Minerva International
Titolo originale: H2 Odio
Altri titoli: HATE 2 O

Sinossi: Una dieta a base di acqua per purificare il corpo, la mente, pulire l'organismo dai veleni di tutti i giorni. E' questo il progetto di Olivia, Summer, Ana, Christina e Nicole, cinque ragazze, icone del nostro tempo, giovani donne ricche, belle e privilegiate che si affacciano all'et adulta trascinando con s le questioni irrisolte dell'adolescenza. L'acqua come nutrimento, l'acqua come confine che delimita il giardino di casa di Olivia, in mezzo a un lago, dove hanno deciso di trascorrere una settimana di digiuno e purificazione, l'acqua come la vita, destinata a svanire inesorabilmente tra le mani delle ragazze. Nesuna di loro sembra particolarmente motivata a un digiuno, l'unica a crederci veramente Olivia, che dalle pagine di un libro trae ispirazione per guidare le ragazze verso la purificazione dell'organismo. Ma il mondo intorno a loro comincia a cambiare aspetto: l'acqua sparisce dalle scorte ed una misteriosa presenza sembra osservare divertita il loro lento declino.

Sito Web: http://www.h2odio.it

Ambientazione: Castel Gandolfo (Roma) / Roma

Budget: 1.000,000 euro

Note:
Il Film uscito prima in edicola come DVD allegato al quotidiano "La Repubblica" ed al settimanale "L'Espresso" e non in sala.
Il regista sulla rivista XL di Repubblica ha cos commentato questa scelta:
"Fino ad oggi un film passava nelle sale, poi in TV ed in Home Video. Oggi questo ciclo non funziona pi e quindi era ora di invertirlo. E io l'ho fatto, grazie al Gruppo Espresso. Ma per capire bene devo raccontare un po' la mia storia. Il mio primo film l'ho fatto con Cecchi Gori, costi di produzione pazzeschi, promozione da star. Ora, il nostro sistema non permette ad un autore di essere veramente se stesso, tutto un marketing e marchi. Quando mi hanno chiamato per Il Siero della Vanit, con un cast notevole (Margherita Buy, Valerio Mastandrea, Francesca Neri) volevano solo il mio nome e non il mio cinema. Io ed Ammaniti (autore della storia originale), bella coppia. Poi per ecco l'assurdo ibrido: hanno tarpato le ali sia a lui per la sceneggiatura che a me per la regia. Non mi hanno fatto essere quello che ero. Io cercavo un modo per staccarmi da questo meccanismo. Una sera al ristorante, arriva un ragazzo marocchino che vendeva film pirata ed ho cacciato un urlo: ecco, voglio farmi distribuire da lui ! Dovevo solo trovare una strada legale. E la soluzione era prorpio l'edicola, la vera piazza culturale italiana, il luogo di ritrovo, di scambio. Poi vedremo, probabilmente ci sar un passaggio in sala. Ma la vera trovata proprio questa."
La casa di distribuzione della pellicola la 52 s.r.l., nata con l'intento di rivoluzionare gli schemi tradizionali della distribuzione cinematografica e televisiva, per ottimizzare il percorso distributivo di qualsiasi contenuto audiovisivo, secondo modalit di sfruttamento che possono ottimizzare la massimo la usa resa sul mercato. "H2 Odio", il primo progetto di 52 srl, avr poi un percorso distributivo regolare, passando per la PayTV, i telefonini, internet, il digitale terrestre e la distribuzione Home Video nel normal trade e non si esclude una distribuzione nelle sale cinematografiche.
La pellicola rimarr in vendita in edicola per 60 gg dalla sua uscita (03/05/2006) e poi verr passata in TV su MTV.
E' possibile anche scaricare il film su: http://www.kataweb.it/film/H2Odio/scarica.html
L'acquisto dei diritti ti permette di vedere il film direttamente sul monitor del PC, con Windows Media Player versione 9 o superiore.
Dopo aver scaricato il film, per vederlo dovrai attivare la licenza (solo la prima volta) che verr installata sul PC utilizzato per la visione.
Per il download e per attivare la licenza bisogna essere connessi ad Internet, una volta completato il download non sar pi necessaria la connessione per vedere il film. Il costo di 4,90 euro e si pu acquistare con VISA o MASTERCARD.
La licenza consente di vedere il film fino a 6 volte, inclusa la prima.
Le illustrazioni del DVD sono della artista armena Ana Bagayan (www.anabagayan.com).


Video


Foto