Festival del Cinema Cittą di Spello
I Viaggi Di Roby
locandina di "Vita Smeralda"

Cast

Interpreti:
Eleonora Pedron (Silvia)
Francesca Cavallin (Luana)
Benedetta Valanzano (Elena)
Jerry Calą (Jerry)
Fabio Fulco (Ascanio)
Max Parodi (Max)
Giorgio Alfieri (Alfieri)
Elena Santarelli (Marika)
Davide Silvestri (Manolo)
Roberto Di Palma (Boris Burenko)
Guido Nicheli (Capitano)
Luigi Cassandra (Walter)
Negar Javidi Parsijani (Negar)
Lory Del Santo (Lory)
Francesco Guzzi (Gianni)
DJ Ringo (Ringo)
Fabio Avena (Diego)
Flavio Briatore (Flavio Briatore)
Paolo Elmo (Gaetano)
Amedeo Goria (Amedeo Goria)
Daniele Interrante (Daniele Interrante)
Lele Mora (Lele Mora)
Demo Morselli (Demo Morselli)
Ana Laura Ribas (Ana Laura Ribas)
Rudy Smaila (Rudy Smaila)
Umberto Smaila (Umberto Smaila)
Costantino Vitagliano (Costantino Vitagliano)
Little Tony

Soggetto:
Jerry Calą
Gino Capone

Sceneggiatura:
Jerry Calą
Gino Capone

Musiche:
Angelo Talocci

Montaggio:
Patrizio Marone

Costumi:
Stefano Giovani

Scenografia:
Enzo De Camillis

Effetti:
Francesco Spadoni

Fotografia:
Marco Pieroni

Suono:
Stefano Savino

Aiuto regista:
Pierluigi Ciriaci

Produttore:
Claudio Saraceni

Vita Smeralda


Regia: Jerry Calą
Anno di produzione: 2005
Durata: 93'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Settimarte; in collaborazione con Medusa Film
Distributore: Medusa Distribuzione
Data di uscita: 14/07/2006
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Medusa Film / Kinoweb - Viviana Ronzitti / Studio Intercontatto
Titolo originale: Vita Smeralda

Sinossi: Tre amiche, Luana, Elena e Silvia, una estetista, l'altra contabile e la terza banconista da Mc Donald's, insoddisfatte della formula vacanze prevista (Camping con falņ, chitarra e il solito immarcescibile Battisti ) piantano in asso amici e fidanzati e se ne vanno da sole nella vicina Porto Cervo, la meta glamour pił ambita, desiderata, sognata, pronte e decise ad andare "fuori rotta" almeno una volta e trascorrere alla grande non solo l'ultimo scampolo di ferie rimaste, ma anche l'ultima stagione della loro vita: quella dei 20 anni. L'Estate perņ non č solo una stagione: č anche uno stato d'animo e tutto accade pił velocemente.
Tra gite in barca sotto il sole cocente, notti romantiche, party stravaganti e incontri travolgenti, Elena si ritroverą suo malgrado travolta dalle incasinatissime situazioni private del suo mito calcistico: Giorgio Alfieri, noto bomber, ma anche da una sorprendente esperienza sessuale che minerą alla base le sue certezze un po' bacchettone. Il tutto complicato dall'arrivo imprevisto del suo ragazzo, che piomba a Porto Cervo deciso a riconquistarla.
Non meno avventurosa la vicenda di Silvia che, trascinata da una disinvolta trolley girl, Marika, scampa ad un menage a trois durante un party e si ritrova quasi senza volerlo in una situazione alla Pretty Woman. Solo che la tenera love story s'interrompe sul nascere in quanto il suo “Richard Gere”, costretto a dileguarsi a causa di un affare mancato, la lascia in un mare di guai. Luana, infine, la pił rampante e trasgressiva delle tre, nel giro di poco tempo rivedrą totalmente i suoi proposti iniziali. Dopo un incontro straordinario al Billionaire con Manolo, giovane aristocratico alternativo, apparentemente brillante e spiritoso, torna dal pił rassicurante Walter, giovane fioraio napoletano (bello come un Dio greco), con cui aveva avuto solo una breve esperienza di sesso "usa e getta". Finisce cosģ in un altro girone tipico di Porto Cervo: quello frequentato dalla massa di giovani che con quattro lire in tasca cercano di svoltare la vacanza. E qui la vicenda di Luana e Walter s'intreccia con quella di un altro habituč della costa Smeralda, Jerry, noto attore di film brillanti, che sulla lussuosa barca noleggiata per ospitare Boris Burenko, ricco quanto invadente produttore russo, si ritrova fra capo e collo anche un'insospettabile figlia indiana (Negar), che spunta all'improvviso. Ma la breve vacanza giunge al capolinea e le tre amiche, dopo aver rischiato di "scottarsi" mettono a fuoco i rispettivi sogni e bisogni con ironica luciditą e si riappropriano della loro normalitą, sicuramente meno magnetica ed eccitante ma molto pił autentica.

Sito Web: http://www.vitasmeralda.com

Ambientazione: Costa Smeralda (Sardegna)

Video


Foto