-D30
I Viaggi di Robi

Vedi Napoli e Poi Muori


Regia: Enrico Caria
Anno di produzione: 2006
Durata: 75'
Tipologia: documentario
Paese: Italia
Produzione: Meta Research, Nina Film
Distributore: Istituto Luce
Data di uscita: 26/01/2007
Titolo originale: Vedi Napoli e Poi Muori
Altri titoli: See Naples and then Die

Sinossi: Un giornalista satirico e regista napoletano, emigrato a Roma negli anni ‘80 ai tempi della prima guerra di camorra e del terremoto, colpito dal tanto sbandierato Rinascimento della sua città, decide di ritornare a Napoli, ora addirittura candidata ad ospitare “America’s cup”: la più prestigiosa gara di vela del mondo. Business da un miliardo e mezzo di euro.
Ma non fa in tempo a godersi il bel centro storico tirato a nuovo che in periferia scoppia la seconda guerra di camorra…
Già, esistono due Napoli: una col mare e una senza.
Due lati della stessa medaglia che mostra ora il paradiso ora l’inferno. Il golfo col Vesuvio e il Castel dell’Ovo e le periferie senza panorama e senza speranze. A un certo punto i riflettori sono tutti su Napoli nord: Secondigliano, Melito, Scampia, dove gli unici a vedere il mare in lontananza sono gli elicotteri dei carabinieri che sorvolano impotenti la mattanza in corso. Ma quando la guerra di camorra è finita e i riflettori sono spenti, i clan tornano ad espandersi in santa pace.

Libro sul film "Vedi Napoli e Poi Muori":
"L’Uomo che Cambiava Idea"
di Enrico Caria, 242 pp, Rizzoli, collana Scala Italiani, 2006
rilegato
prezzo di copertina: 17,00


Note:
Le animazioni del film sono frutto di alcuni disegni realizzati da Enrico Caria ed animati attraverso Photoshop e Flash da Luca Ralli.

Video


Foto