FilmdiPeso - Short Film Festival

Torn - Strappati


Regia: Alessandro Gassmann
Anno di produzione: 2015
Durata: 41'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: UNHCR - TheUNRefugee Agency; in collaborazione con Sky Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Torn - Strappati

Sinossi: “Come si fa a mantenere vive le proprie idee se si viene privati della casa, della nazione... di tutto?” (Nour Shamma, artista, drammaturgo,
siriano, rifugiato).
Dopo cinque anni di guerra, la crisi siriana rappresenta la più grande tragedia della nostra era.Metà della popolazione è stata costretta alla fuga, oltre 7 milioni di persone sono sfollate all’interno del proprio paese,mentre sono 4milioni i rifugiati nei paesi limitrofi.
Tra loro anche Mohammad, Nour, Alaa, Rasha e molti altri artisti che, nonostante il rientro in una Siria pacificata appaia ancora lontano, ci mostrano che la vita non si ferma in attesa del ritorno. I protagonisti di Torn, incontrati nel campo rifugiati di Zaatari, in Giordania, e a Beirut, rifiutano di essere raccontati come vittime e offrono un nuovo punto di vista sulla capacità di resilienza di un intero popolo. Il film è uno sguardo sulla vita di chi, strappato dalla propria terra, rimane aggrappato alle proprie radici, consapevole dell’importanza di preservare la propria identità e quella di una nazione intera attraverso l’espressione artistica.

Ambientazione: Zaatari (Giordania) / (Beirut) Libano

"Torn - Strappati" è stato sostenuto da:
UNHCR


Note:
Artisti siriani presenti nel documentario: Mohammad, Ali Jazo,Mahmmad,OroubaDeeb,Hammad Chantout, Mohammad, Rasha Deb, Lovai, Nour Shamma, Salam, Sari Kiwan, Nashaat, Rana Kazkaz, Alaa Arsheed, Raghad Mardini, Nasser Shorbaji, Bader Muhammed, Anas Khalaf.

Video


Foto