Sudestival
I viaggi di Roby
Festival di Spello

Cast

Con:
Gli ôOspitiö della ComunitÓ EmmaŘs di Rivera, Cantone Ticino (Federico, Arturo, Luca, Attilio, Michelino, Claudio, Mattia, Valentin, Francis, Umberto, Antoinet, Antonio e Matteo)
I Responsabili della ComunitÓ EmmaŘs di Rivera, Cantone Ticino (Yvan Winiger, Pascal, RenÚ, Michele, Cathrine ed Eveline)
Volontarie e i Volontari della ComunitÓ EmmaŘs di Rivera, Cantone Ticino
I Clienti del Negozio EmmaŘs di Rivera, Cantone Ticino

Soggetto:
Michael Beltrami

Sceneggiatura:
Michael Beltrami

Montaggio:
Stefano SchŘtz

Fotografia:
Michael Beltrami

Suono:
Massimo Pellegrini
Sandro Hess

Produttore:
Federico Jolli

Sgomberi


Regia: Michael Beltrami
Anno di produzione: 2008
Durata: 54'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Svizzera
Produzione: RSI Televisione Svizzera
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: DV Cam
Formato di proiezione: DV Cam, colore
Titolo originale: Sgomberi

Sinossi: Appartamenti e case visitate da uomini taciturni che smontano armadi, trasportano tavoli, riempiono scatole, sfilano per i corridoi carichi di oggetti e ogni tanto sollevano la polvere in controluce. Sono gli uomini di EmmaŘs, il centro di raccolta e riciclaggio di vecchi mobili, di vestiti usati, di suppellettili: tutto ci˛ che la societÓ consumistica rifiuta o decide di donare a chi potrebbe ancora farne qualche cosa.
In cambio del loro lavoro questi uomini ricevono ospitalitÓ, un letto e pasti caldi. Sono quasi sempre persone con la necessitÓ di riordinare la propria vita; reduci da fallimenti di ogni tipo - familiari, finanziari, morali -, che li hanno portati ai margini e quasi sempre alla dipendenza da droghe o alcool. Sono persone uscite dalla societÓ cosiddetta normale e che sono scivolate ai margini. Viste dallĺesterno le loro storie si assomigliano tutte, invece ognuno porta dentro di sÚ un dramma tutto suo.
Ora vivono, chi per alcune settimane, chi per anni, chi di passaggio, chi quasi a casa, dentro EmmaŘs, una comunitÓ, che Ŕ anche un movimento internazionale, fondata nel 1954 dallĺAbbÚ Pierre, un luogo che accoglie tutti coloro che hanno bisogno di un rifugio, senza distinzione di razza, nazionalitÓ, credo politico o religioso.
Ricevere delle regole precise, essere accettati per quello che si Ŕ, poter lavorare in un ambiente dove si fa pulizia, si ricicla, si sgombera, si mettono in ordine le cose Ŕ forse un modo per ricostruire una nuova identitÓ.

Ambientazione: Rivera (Cantone Ticino - Svizzera)

Video


Foto