I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Lo Stato di Eccezione. Processo per Monte Sole 62 Anni Dopo


Regia: Germano Maccioni
Anno di produzione: 2007
Durata: 87
Tipologia: documentario
Genere: sociale/storico
Paese: Italia
Produzione: Cineteca del Comune di Bologna
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: DV Cam, poi esportato in Digibeta
Camera: Panasonic DVX 100
Sistema di montaggio: final cut pro
Post Produzione: A cura di Immagine Ritrovata (Bologna)
Formato di proiezione: Digibeta, colore
Ufficio Stampa: Cineteca di Bologna
Titolo originale: Lo Stato di Eccezione. Processo per Monte Sole 62 Anni Dopo
Altri titoli: The State Of Exception

Sinossi: Il documentario "Lo Stato di Eccezione. Processo per Monte Sole 62 Anni Dopo" ha per oggetto lo svolgimento del processo tenutosi presso il Tribunale Militare di La Spezia, tra il febbraio del 2006 e il gennaio del 2007, sulle responsabilit penali di 17 ex militari tedeschi SS imputati per i delitti perpetrati nellautunno del 1944 in Italia, durante quella che considerata una delle pi grandi stragi nazifasciste dellEuropa Occidentale: leccidio di Monte Sole. La strage avvenne nellAppennino bolognese, lungo la Linea Gotica, dove un intero Reparto SS, al comando del Maggiore Walter Reder, uccise centinaia di civili inermi, uomini, donne, infermi, vecchi, bambini.
Lo Stato di eccezione, oltre a ricordare nel titolo un noto saggio di Giorgio Agamben, allude anche a uneccezione che sbigottisce e addolora, quella per cui, dal secondo dopoguerra ad oggi, in merito a questo tragico episodio di storia recente, in Italia si avuto un solo processo contro un solo imputato: il processo del 1951 in cui il Tribunale Militare di Bologna condann Walter Reder alla pena dellergastolo, interrotto nel 1985 su intercessione del governo austriaco.
Leccezione, ancora una volta, quella di unanomalia che per decenni ha visto 695 fascicoli processuali, riguardanti stragi nazifasciste avvenute in Italia, occultati nei corridoi della Procura Militare Generale di Roma a Palazzo Cesi, dimenticati nel tristemente noto armadio della vergogna con un provvedimento di archiviazione provvisoria (questa linsolita formula stampata su quelle carte). Si sarebbero potuti giudicare altri criminali ex-SS coinvolti negli eccidi di Monte Sole, ma ci non avvenuto. LItalia un paese strano...
Oggi, dopo 62 anni, dopo che nel 1994 quei fascicoli sono stati riesumati, si sono finalmente rese possibili nuove istruttorie. Ecco, quindi, leccezionalit del processo che questo film ha documentato. A La Spezia, nellaula dibattimentale, hanno sfilato, col carico di un dolore ancora bruciante, decine di testimoni tra superstiti e familiari delle vittime delleccidio, in unestenuante rappresentazione processuale. Teatro del processo stato un Tribunale Militare la cui architettura evoca ambivalenti e assurde suggestioni, poich mostra ci che un tempo era stato, cio la sala di un cinema, un luogo abituato a vedere ben altro tipo di rappresentazioni.
Leccezione, infine, che suscita sdegno e turbamento, quella della beffa di unassenza irreale. Lassenza dei 17 ex-SS accusati di violenza pluriaggravata e continuata con omicidio, in un processo che si svolto perci in contumacia. Tutti, infatti, hanno scelto di non presentarsi, rimanendo lontani da ogni situazione di giudizio, come gi per 62 lunghi anni.
A cercare di stabilire un punto fermo, la sentenza del 13 gennaio 2007: 10 ergastoli, 7 assoluzioni. Tappa importante di un cammino che non ha comunque raggiunto la fine. Altre responsabilit sono da accertare, fra ricorsi e nuove istruttorie. Altri punti fermi sono da stabilire.

Ambientazione: La Spezia

Periodo delle riprese: Dal settembre 2006 al 13 gennaio 2007

"Lo Stato di Eccezione. Processo per Monte Sole 62 Anni Dopo" stato sostenuto da:
Regione Emilia Romagna
Provincia di Bologna
Cineteca Comunale di Bologna
Comune di Bologna
Comune di Marzabotto
Comune di Monzuno
Comune di Grizzana Morandi
Comitato Regionale per le Onoranze ai Caduti di Marzabotto, Monzuno e Grizzana
Istituto Storico Regionale Ferruccio Parri
Parco Storico di Monte Sole
Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole


Libri correlati:
"Lo Stato di Eccezione. Processo per Monte Sole. 62 Anni Dopo. Con DVD"
di Germano Maccioni, 48 pp, Edizioni Cineteca di Bologna, collana Documenti del Presente, 2009
Loris Lepri, cosceneggiatore del documentario, ha curato il libro che accompagna il dvd: oltre ad una accurata ricostruzione storica dell'eccidio di Monte Sole e all'introduzione di Angelo Guglielmi sono presenti il testo di Giorgio Bocca La marcia della morte e alcuni scritti del pubblico ministero Marco De Paolis e dell'avvocato di parte civile Andrea Speranzoni.
Libro + DVD

prezzo di copertina: 14,90


Note:
Testi di Loris Lepri.

Video


Foto