Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

I vincitori della 15. Edizione del "Premio
Libero Bizzarri - Italia DOC"


Ex-aequo alla 15 Edizione del "Premio Libero Bizzarri - Italia DOC": "Stranieri in Patria" di Roberto Citran e Gianni Ferraretto e "Vida Loca" di Stefania Andreotti premiati come migliori documentari della rassegna. Premio Speciale della Giuria a "Lo Stato di Eccezione. Processo per Monte Sole 62 Anni Dopo" di Germano Maccioni.


I vincitori della 15. Edizione del
Sono stati assegnati dalla giuria critica, presieduta da Ugo Gregoretti (regista, giornalista e drammaturgo) e composta da Gabriella Gallozzi (critico cinematografico dell’Unità), Daniela Poggi (attrice e regista di cinema, teatro e televisione), Giangi Poli (redattore scientifico di Superquark) e Caterina Tarcano (giornalista e documentarista) i premi della 15. del Premio Libero Bizzarri - Italia DOC. Il Primo Premio "Città di San Benedetto del Tronto” è stato vinto ex-aequo da "Stranieri in Patria" di Roberto Citran e Gianni Ferraretto e da "Vida Loca" di Stefania Andreotti. Il documentario di Citran e Ferraretto è incentrato sulla “deportazione di massa”, attuata ai tempi del Fascismo, di molti veneti nelle zone bonificate della Toscana, Lazio e Sardegna, comunità anche oggi mantengono intatti i loro usi, costumi e lingua. L'opera di Setfania Andreotti è invece dedicata ai pandilleros messicani del Chiapas. Il I>Premio Speciale della Giuria è stato assegnato al documentario "Lo Stato di Eccezione. Processo per Monte Sole 62 Anni Dopo" di Germano Maccioni, sul processo tenutosi presso il Tribunale Militare di La Spezia, tra il febbraio 2006 e il gennaio 2007, riguardante le responsabilità penali di 17 ex militari tedeschi SS imputati per i delitti perpetrati nell’autunno del 1944 in Italia, durante quella che è considerata una delle più grandi stragi nazifasciste dell’Europa Occidentale: l’eccidio di Monte Sole.

Tutti i Premi della 15. Edizione del "Premio Libero Bizzarri - Italia DOC"

Primo Premio "Città di San Benedetto del Tronto” (ex-aequo)
Stranieri in Patria di Roberto Citran e Gianni Ferraretto
Vida Loca di Stefania Andreotti

Secondo Premio "Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno” (ex-aequo)
Code di Lucertola di Valentina Giovanardi
Boccioli di Rabbia di Michela Guberti

Premio "Kodak"
Le Chiavi del Paradiso di Caterina Carone

Premio Speciale della Giuria
Lo Stato di Eccezione. Processo per Monte Sole 62 Anni Dopo di Germano Maccioni

Premio "Andrea Pazienza"
Numero Uno in Lista di Giacomo Durzi

Premio "Cineforum"
Dallo Zolfo al Carbone di Luca Vullo

Menzioni Speciali
I Gigantari di Ella Pugliese
La Besa di Luce di Turi Finocchiaro e Nathalie Rossetti

20/10/2008, 17:15

Simone Pinchiorri