I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

Cast


Soggetto:
Stefano Savona

Sceneggiatura:
Stefano Savona

Montaggio:
Marzia Mete

Fotografia:
Stefano Savona

Suono:
Jean Mallet

Produttore:
Rosita Bonanno
Jacques Bidou

Primavera in Kurdistan


Regia: Stefano Savona
Anno di produzione: 2006
Durata: 80'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia/Francia
Produzione: Arte Cinema, Minimum Fax Media, Jba Production
Distributore: Minimum Fax Media
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HDV
Formato di proiezione: DV Cam, colore
Titolo originale: Primavera in Kurdistan
Altri titoli: Colpe di Stato, Primavera in Kurdistan - Notes From a Kurdish Rebel - Carnets d'un Combattant Kurde - Notas de un Rebelde Kurdo - Dagboksnotater fra en Kurdisk Soldat

Sinossi: Il regista Stefano Savona raggiunge il nord dell’Iraq poco dopo la caduta del regime di Saddam Hussein. Se per i curdi dell’Iraq è iniziata una nuova era, la lotta per il riconoscimento dell’identità del popolo curdo in Turchia entra in una fase ancora più difficile. Il regista intraprende un viaggio lungo un mese insieme a un’unità di combattenti del PKK per raggiungere il confine con la Turchia. Durante il viaggio, fatto di lunghe marce tra panorami meravigliosi e incontaminati di montagna, il gruppo passerà qualche giorno in un campo femminile nel quale si preparano le combattenti alla lotta per la libertà e si educano gli uomini a una mascolinità rispettosa del ruolo femminile nella società. Raggiunto il confine, i guerriglieri vanno incontro alla loro guerra e, in molti casi, alla morte. L’intero viaggio è narrato dal punto di vista di Akif, curdo figlio di emigrati in Germania, che ha lasciato l’Europa per ricercare le proprie origini e lottare per il suo popolo.

Ambientazione: Irak / Turchia

Video


Foto