Napoli Film Festival
I Viaggi di Robi

Pippo Mezzapesa


Filmografia dal 2000:
2018 » Il Bene Mio: regia, soggetto, sceneggiatura
2017 » corto La Giornata: regia, soggetto, sceneggiatura
2014 » Casa Lovero: regia, soggetto, sceneggiatura
2014 » doc Le Pareti di Vetro: produttore
2012 » Pinuccio Lovero Yes I Can: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2012 » doc SettanTa: regia
2011 » Il Paese delle Spose Infelici: regia (opera prima), soggetto, sceneggiatura
2010 » doc Il Valzer dello Zecchino: produttore
2010 » corto perFiducia 2: regia (Ep. "L'Altra Metà"), soggetto (Ep. "L'Altra Metà"), sceneggiatura (Ep. "L'Altra Metà")
2008 » doc Pinuccio Lovero – Sogno di una Morte di Mezza Estate: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2005 » corto Jasmine: sceneggiatura

Biografia:
Pippo Mezzapesa è nato a Bitonto (Ba) nel 1980. Lido Azzurro (2001), suo primo cortometraggio, è accolto calorosamente dai festival di settore e nel 2003 con Zinanà, suo secondo cortometraggio vince il David di Donatello. Tre anni Come a Cassano, suo terzo corto, ottiene una menzione speciale ai Nastri d’Argento. Il suo esordio nel lungometraggio è con la docufiction Pinuccio Lovero – Sogno di una morte di mezza estate, una produzione Vivo film, Makò Show&Tourism e Fanfara Film. Il film è selezionato come Evento Speciale di chiusura nell’ambito della Settimana Internazionale della Critica alla 65° Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2009 il cortometraggio L'Altra Metà, interpretato da Piera Degli Esposti e Cosimo Cinieri, dopo le candidature al David di Donatello e al Globo d'Oro, si aggiudica una menzione speciale per la regia ai Nastri d'Argento. Nel 2011 scrive e dirige il film Il Paese delle Spose Infelici, prodotto da Fandango e in concorso alla 6°edizione Festival Internazionale del Film di Roma.
(ultima modifica: 30/10/2012)